0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

Dolci di Carnevale: le frittelle

3 febbraio 2011
8 Views

Carnevale senza fritti non ha quasi ragione di esistere per alcuni e se è vero che a trionfare sono castagnole e chiacchiere, anche le frittelle vanno alla grande perchè appetitose e facilissime da preparare.

Le frittelle di Carnevale sono simili alle castagnole ma si differenziano per un impasto più duro che va steso e tagliato con una rondella.

Ingredienti
450 grammi di farina
120 grammi di fecola di patate
160 grammi di burro
80 ml di zucchero semolato
zucchero a velo
6 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito in polvere
1 scorza di limone
olio per frittura

Procedimento
Versare la farina e la fecola di patate in una ciotola e mescolare con lo zucchero, un pizzico di sale ed i tuorli dell’uovo; aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente tagliato a pezzetti, la scorza grattuggiata del limone e gli albumi montati a neve.

Lavorare l’impasto fino a quando non sarà compatto quindi riporlo in frigorifero per 30 minuti coperto con un panno di cotone; una volta trascorsi i 30 minuti tirare fuori la pasta dal frigorifero e stendetela con una mattarello ad un’altezza massima di 5 mm.

Utilizzando una rotella da pizza tagliare la sfoglia a cerchio e friggerla in abbondante olio caldo; spolverizzare di zucchero a velo e/o cannella e servire tiepide o fredde.

Vi consigliamo anche