Donna morta si risveglia!

RPP NOTICIAS, un web magazine del Perù, racconta una notizia a dir poco sconvolgente.

La protagonista della storia narrata è Felìcita Viera, una donna di 33 anni di Tayabamba, nella provincia di Patàz.

La donna, malata da tempo di cancro, lo scorso venerdì aveva accusato dei forti dolori allo stomaco e per tale motivo era stata condotta dai familiari in ospedale. I medici le avevano somministrato dei calmanti e la donna sembrava star meglio.

Il giorno seguente le condizioni della donna sono peggiorate ed è deceduta; il medico, chiamato dai familiari nel tentativo di rianimarla, ha confermato il decesso.

I familiari, addolorati, hanno iniziato a vestirla con abiti da lutto e si si sono organizzati per il rito funerario; passate così due ore e, mentre viene posta nella bara, la donna si è risvegliata, tra lo sconcerto dei familiari!

Felicita racconta così di un lungo sogno fatto mentre era "morta": due uomini vestiti di bianco l’hanno condotta per un cammino stretto e pieno di spine fino a Dio. Al cospetto di Dio stesso, la donna ha iniziato a supplicarlo di farla tornare dai suoi quattro piccoli figli e Dio pare aver acconsentito.

La donna adesso sembra star bene; ha abbracciato i suoi figli e pare affermi: "ero morta, ma la misericordia di Dio mi ha salvata!"

La storia della donna morta e rinata è uscita l’1 aprile… ci dobbiamo davvero fidare?