0 Shares 19 Views
00:00:00
15 Dec

Equinozio d’autunno 2012 e 21 settembre tra tradizione e mito

21 settembre 2012
19 Views

Dopo un'estate bollente che non ha dato tregua a nessuno in nessuna parte d'Italia oggi, 21 settembre, arriva finalmente il tanto desiderato autunno 2012 che in realtà se per convenzione si crede arrivi oggi in realtà per questo 2012 è previsto per il 22/09.

L'equinozio di autunno, ovvero il momento in cui le ore del giorno sono uguali a quelle della notte, si verifica infatti tra il 22 e il 23 settembre 2012 e precisamente stando agli esperti l'autunno 2012 inizia sabato 22 settembre alle 14.49 anche se si continua a considerare il 21 come la data utile per stabilire l'inizio della nuova stagione.

Infatti l'arrivo dell'autunno tra il 22 e il 23 settembre dipende strettamente dal movimento della Terra intorno al Sole e siccome questo movimento in estate diventa più lento rispetto all'inverno, l'estate dura astronomicamente almeno 24 ore in più rispetto alle altre stagioni e il passaggio dall'estate all'autunno si verifica con 24 ore almeno di ritardo rispetto, per esempio, al passaggio dalla primavera all'estate.

Sabato 22 settembre 2012 alle 14.49, dunque, so celebra il momento in cui la giornata dura 12 ore su tutta la Terra, Poli compresi.

Nel 2012 si stima che l'autunno durerà 89 giorni, 20 ore e 23 minuti e che fino all'arrivo dell'inverno, il 21 dicembre prossimo, ogni giorno avremo circa 3 minuti di luce in meno mentre dal 22 dicembre in poi le ore di luce inizieranno piano piano ad aumentare fino alla primavera.

Molto sentito dalle popolazioni druide e celtiche, l'equinozio d'autunno era chiamato Alban Elfed o Mabon e rappresenta la seconda festività legata al raccolto dopo il Lughnasad, la prima dedicata alla mietitura e al raccolto.

Per molto tempo l'equinozio d'autunno oltre ad essere il momento in cui si raccoglievano gli ultimi frutti della mietitura è stato considerato anche come momento di passaggio dal dominio della luce al dominio delle tenebre per via dell'assenza di luce e celebrato con riti molti dei quali non sono stati tramandati.

Loading...

Vi consigliamo anche