0 Shares 14 Views 10 Comments
00:00:00
18 Dec

Fine del mondo: terremoto a Roma, profezie Maya e ipotesi varie

dgmag - 15 marzo 2011
15 marzo 2011
14 Views 10

La catastrofe del Giappone ma anche i disordini in Africa stanno portando a galla i timori verso quella che è stata definita la fine del mondo e che secondo la popolazione Maya arriverà il 20 dicembre 2012 ma che secondo altri si sta già mostrando in tutta la sua forza; ma non sono stati solo i Maya a predire la fine del mondo che secondo alcuni sarebbe prevista per maggio 2011, tra due mesi scarsi.

Secondo profezie religiose basate sulla Bibbia il giorno del Giudizio universale dovrebbe essere il 21 maggio 2011 e secondo il sismologo faentino Raffaele Bendandi il giorno 11 maggio 2011 Roma dovrebbe essere scossa da un terremoto talmente potente da distruggere una delle sue istituzioni fondamentali: secondo chi segue queste idee, il terremoto di Roma sarebbe l’anticipo di ciò che accadrà il 21 maggio, giorno del Giudizio Universale.

C’è poi la famosa teoria dei Maya secondo cui il 20 dicembre 2012 (20/12/2012 per gli amanti della numerologia) terminerà il “lungo Computo” del calendario e quindi dal giorno successivo, in pieno solstizio d’inverno, il Sole si troveràò allineato con il centro della Via Lattea dopo 26.000 anni causando lo scontro tra un pianeta misterioso e la Terra.

E sempre per gli amanti delle profezie, sempre nel 2012 è previsto un aumento dell’attività solare, l’inversione dei due poli terrestri, l’eruzione del vulcano di Yellowstone e cambiamenti nel sistema solare che andranno a sconvolgere i già precari equilibri della Terra.

In realtà la scienza sostiene che nonostante si stiano verificando, e si verificheranno ancora, cambiamenti importanti a livello climatico e non solo sulla Terra, non è possibile stabilire a priori se davvero ci sarà quella che la credenza popolare chiama "fine del mondo" anche perchè se si analizzano per bene i documenti ritrovati si puo’ dare un’interpretazione diversa del concetto di "fine" intendendo con questa parola il concetto di "rinnovamento" e "rinascita".

Insomma, se siete superstiziosi non fate piani per le vacanze estive del 2011 e se scampate questo pericolo non comprate i regali da mettere sotto l’albero nel 2012; se non lo siete o siete fatalisti, lasciatevi trasportare dalla corrente e state a vedere cosa succederà!

Loading...

Vi consigliamo anche