0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

Chi è Fiorella Ceccacci Rubino, la candidata più bella del Pdl

7 febbraio 2013
12 Views

Sta facendo parlare molto la candidature, tra le fila del Pdl nel Lazio, di Fiorella Ceccacci Rubino che si avvia alla sua terza legislatura di fila e non è stata vittima di epurazione come invece accaduto ad altri esponenti del Pdl.

La Ceccacci Rubino nel 1999 è stata protagonista di un film con Tinto Brass, esperienza che è stata rimossa dal suo curriculum nel quale si parla solo di esperienze come attrice in teatro e al cinema; del resto la deputata è stata eletta nel Pdl già nel 2006 e se venisse rieletta oggi sarebbe al suo terzo mandato.

Di lei si parla in questi giorni proprio perché rispetto ad altri nomi sempre presenti nel Pdl e che sono stati fatti fuori per rinnovare il partito ed eliminare soggetti "scomodi" per un motivo o per un altro non ha subito alcun tipo di allontanamento.

La sua carriera politica è appunto iniziata nel 2006 come candidata alla Camera nella lista di Forza Italia ed eletta nella circoscrizione Lazio 1 quindi nel 2008 è subentrata alla Camera ha sostituito Antonio Martino che ha scelto di rappresentare un'altra circoscrizione.

Su OpenPolis si trovano tutte le attività svolte dalla Ceccacci Rubino durante la sua permanenza in Parlamento: il report la posizione al 435° posto per quel che riguarda la produttività e la sua attività si è concentrata soprattutto sulla salvaguardia degli animali mentre molti la ricordano per i suoi litigi con altre signore del Pdl e in particolar modo quelli con Gabriella Carlucci.

In due legislature ha ricoperto gli incarichi di responsabile nazionale dello spettacolo del Pdl e responsabile del gruppo parlamentare Pdl diritti degli animali.

Loading...

Vi consigliamo anche