0 Shares 7 Views
00:00:00
13 Dec

Giornata della memoria 2012: eventi, libri e testimonianze online

27 gennaio 2012
7 Views

Si celebra oggi la Giornata della memoria per ricordare l’anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz e sono moltissime le iniziative in tutta Italia a ricordo dei sopravvissuti e dei morti che non hanno mai lasciato il campo di concentramento messo in piedi dai tedeschi.

Una tra le iniziative più interessanti è il progetto I nomi della Shoah italiana, un database-memoriale completamente online realizzato dalla Fondazione Centro di documentazione ebraica contemporanea che ha deciso di raccogliere i nomi e le identità di tutti i 7.000 ebrei che vennero deportati ad Auschwitz dall’Italia.

La ricerca è semplicissima in quanto basta inserire nell’apposita maschera il nome, la città e l’anno di nascita o anche solo il luogo dell’arresto per accedere al database con tutti i nomi dei deportati ad Auschwitz, alla loro scheda e ove possibile anche alla loro foto dell’epoca.

Il progetto nasce per omaggiare le vittime, morte o sopravvissute al campo di concentramento, e per ravvivare la memoria soprattutto nei più giovani che rischiano di perdere sentore di quanto accaduto ormai molti annifa.

Molti gli eventi in programma oggi a partire dalla programmazione televisiva modificata per celebrare la Giornata della Memoria 2012: oltre a finestre informative e approfondimenti su tutte le reti Rai, stasera alle 21.05 su Rai 3 sarà trasmesso il film The Reader mentre su Rai 2 sempre in prima serata andrà in onda lo speciale La Storia Siamo Noi – Auschwitz: i nazisti e la Soluzione Finale, documentario prodotto dalla BBC.

Quanto ai libri, segnaliamo l’uscita de I nostri giorni con Anna. I racconti dei compagni di classe di Anna Frank pubblicato da Rizzoli, I Frank. La storia della famiglia di Anne Frank di Mirjam Pressler pubblicato da Einaudi, Il piccolo acrobata di Raymond Gureme edito da Piemme e Tutto ciò che sono di Anna Funder edito da Feltrinelli: tutti i libri sono usciti qualche giorno fa proprio in occasione della Giornata della Memoria 2012.

Chi fosse interessato ad avere maggiori informazioni anche sui "rischi" legati alle iniziative per ricordare la Shoah può leggere il saggio di Valentina Pisanty, Abusi di memoria, edito da Bruno Mondadori in cui la semiologa spiega come la mistificazione dell’accaduto possa avere dei risvolti tutt’altro che positivi.

Vi consigliamo anche