0 Shares 16 Views
00:00:00
12 Dec

Menù Memorie di mare di Benedetta Parodi del 19 settembre 2011

19 settembre 2011
16 Views

Di seguito tutte le ricette presentate da Benedetta Parodi ne I menù di Benedetta del 19 settembre 2011; la replica della puntata è disponibile su http://www.la7.it/imenudibenedetta/.

  • Fagottini e spiedini di gamberi per 6 persone

30 gamberi
1 rotolo di pasta sfoglia
12 fette di lardo
1 uovo
semi di sesamo q.b.
parmigiano q.b.
pangrattato q.b.
sale q.b.

Procedimento
Tagliare la sfoglia in 12 quadrati e su ciascuno stendere una fetta di lardo e adagiare un gambero sgusciato. Chiudere formando un fagottino e disporre ogni fagottino su una teglia da forno spennellandoli con uovo sbattuto; decorare con i semi di sesamo e infornare a 180° per 10 minuti.
Preparare gli spiedini di gamberi infilando 3 gamberi su ogni spiedino, passandoli nel pangrattato e nel parmigiano quindi condire con un pizzico di sale e infornare anche questi a 180° per 5 minuti. Sfornare e far intiepidire.

  • Torta amaretti e pesche per 6 persone

3 uova
1 cucchiaio di lievito per dolci
150 grammi di zucchero
1 kg di pesche
100 grammi farina
50 grammi granella di mandorle
100 grammi amaretti

Procedimento
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema quindi aggiungere la farina e il lievito e continuare a mescolare; aggiungere anche gli amaretti tritati per ottenere un composto bricioloso. Aggiungere gli albumi montati a neve ferma mescolando dal basso verso l’alto e versare il composto in una tortiera media e dai bordi alti. Affettare le pesche e disporre sul composto schiacciando per bene quindi spolverare con la granella di mandorle. Infornare a 180° per 30 minuti.

  • Piadina romagnola per 4 persone

500 grammi farina
1 cucchiaio di lievito 70 grammi di strutto
2 cucchiai di sale
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio di miele

Procedimento
Sciogliere lo strutto in poca acqua; mescolare la farina con il lievito quindi versare il latte tiepido mescolato con il miele, il sale e lo strutto sciolto mescolando fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere a riposare per 30 minuti in frigorifero quindi trascorso questo tempo dividere la pasta in 4 parti e stenderla ritagliandone 4 dischi bassi. Cuocere in una padella antiaderente e calda bucherellando la superficie per evitare la formazione di bolle. Una volta dorate da entrambi i lati, tagliare la piadina a metà e farcirla.

  • Risotto povero ma ricco per 4 persone

1 gallinella
3 triglie
30 teste di gambero
1 cipolla
2 carote
1 costa di sedano
1 lt di passata di pomodoro
200 ml di acqua
peperoncino q.b.
olio q.b.
1 ciuffo di prezzemolo
400 grammi di riso arborio

Procedimento
Preparare il brodetto per il riso mettendolo in una pentola la gallinella, le triglie, le teste di gamberi, le carote e il sedano a pezzi, il prezzemolo, la passata di pomodoro, un pizzico di peperoncino e l’acqua lasciando cuocere a fuoco basso per un’ora e mezza. Una volta pronto il brodo, mettere in una padella la cipolla sminuzzata con poco olio quindi aggiungere tutto il riso e lasciarlo tostare; cuocere il riso aggiungendo il brodetto passato e senza mai smettere di mescolare. Servirlo leggermente brodoso e senza aggiungere sale.

  • Gratin di merluzzo per 4 persone

300 grammi merluzzo
50 grammi gruviera
3 porri
400 grammi di besciamella
30 ml di latte
olio q.b.
sale q.b.

Procedimento
Affettare i porri e metterli in una padella con poco olio e un goccino di latte quindi, una volta appassiti, aggiungere il merluzzo tagliato a cubetti e lasciarlo rosolare. Versare il merluzzo in una ciotola e aggiungere la besciamella quindi suddividere il composto in 4 cocotte da forno espolverare con la  in 4 cocotte e spolverare con il gruviera grattato. Mettere in forno 1 180° per 10 minuti con la sola funzione grill e servire tiepido.

Vi consigliamo anche