0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

I menù di Benedetta: le ricette del 2 novembre

dgmag - 2 novembre 2011
2 novembre 2011
10 Views

Amor polenta

  • 60 grammi di mandorle
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 125 grammi di burro
  • 125 grammi di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 75 grammi di farina fioretto
  • 75 grammi di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • sale

Procedimento
Tostare le mandorle in forno e frullarle nel mixer insieme a due cucchiai di zucchero. Mescolare il burro fuso con lo zucchero a velo e aggiungere al composto le uova, i tuorli, le due farine, il lievito, il sale e le mandorle tostate. Versare il composto in uno stampo da plumcake e lasciar cuocere per 40 minuti in forno a 180°; far raffreddare e servire con zucchero a velo.

Polenta con uova di quaglia

  • 200 grammi di polenta pronta
  • 3 uova di quaglia
  • burro
  • parmigiano
  • sale
  • salvia
  • olio

Procedimento
Tagliare la polenta pronta in dischetti spessi quindi sistemarli su una pirofila e coprirli di burro e parmigiano grattato; mettere a gratinare per qualche minuto e servire con le uova di quaglia aperte e cotte in padella con poco olio e sale aggiungendo la salvia come decorazione.

Ossobuco di spada

  • 1 patata
  • 400 grammi di pesce spada
  • acqua
  • misto per soffritto
  • olio
  • farina
  • burro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 acciuga
  • 1 limone
  • 1/2 bicchiere di passata di pomodoro
  • vino bianco

Procedimento
Dare alla patata la forma di un ossobuco e metterla a lessare. Nel frattempo soffriggere il misto nel burro e nell’olio quindi aggiungere il pesce spada e sfumare con il vino dopo qualche minuto rimuovendo anche un paio di cucchiai di soffritto. Aggiungere il pomodoro al pesce, salare e continuare fino a cottura quindi impiattare versando il pesce, la patata a forma di ossobuco leggermente ripassata in padella con i due cucchiai di soffritto del pesce e servire con una gremolada ottenuta rosolando aglio, burro, olio, acciuga e scorza di limone per un paio di minuti.

Piadina- pizza

  • 1 piadina
  • passata di pomodoro
  • 1/2 zucchina
  • 1/2 peperone
  • 2 pomodorini
  • mozzarella
  • sale
  • olio
  • basilico

Procedimento
Adagiare la piadina su una teglia foderata di carta forno e farcirla con passata di pomodoro, sale, mozzarella tagliata a dadini, zucchina e peperone tagliate a dadini e i pomodorini divisi a metà. Aggiungere olio e infornare per 10 minuti a 180°.

Strudel di ragù

  • 2 cucchiai di misto per soffritto
  • 400 grammi di carne macinata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 foglia di alloro
  • noce moscata
  • 100 grammi di emmental
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 tuorlo
  • rosmarino

Procedimento
Mettere a rosolare il soffritto in poco olio quindi aggiungere anche la carne macinata e sfumare con il vino; aggiungere aglio, concentrato di pomodoro, zucchero, alloro e noce moscata e lasciar cuocere fino a riduzione. Lasciar raffreddare il ragù e aggiungere l’emmental grattato quindi prendere la sfoglia, aprirla e farcirla con il ragù; arrotolarla su sè stessa e cuocerla in forno a 180° per 20 minuti circa dopo aver spennellato la superficie con il tuorlo sbattuto.

Loading...

Vi consigliamo anche