0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Il menù depurativo di Benedetta Parodi del 21 settembre 2011

dgmag - 21 settembre 2011
21 settembre 2011
11 Views
  • Fusilli mimosa x 4 persone

300 grammi di fusilli
4 uova
100 grammi di grana
olio q.b.
Procedimento
Preparare delle uova sode quindi tagliarle e schiacciarle. Cuocere la pasta e scolarla conservando un po’ dell’acqua di cottura quindi mescolare le uova e aggiungere il grana fino a formare una cremina.

  • Torta brasiliana

200 grammi farina
100 grammi cacao amaro
240 grammi zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico da sale
1 cucchiaio di caffè solubile
300 ml di latte
Procedimento
Frullare tutti gli ingredienti tranne il latte che va prima intiepidito e poi aggiunto agli altri ingredienti. Disporre il composto dentro una teglia rivestita di carta forno e lasciar cuocere per 20 minuti a 180°.

  • Spiedini di pollo al limone e friggitelli x 2 persone

650 grammi pollo
12 friggitelli
1 limone
olio q.b.
Procedimento
Tagliare il pollo a cubetti e marinarlo con il succo di mezzo limone, poco olio e pepe. Tagliare a metà i friggitelli ed eliminare i semi quindi tagliarli a cubetti e tagliare anche il limone rimasto. Sistemare i vari pezzi su uno spiedino alternandoli e cuocere su una piastra ben calda.

  • La zuppa drenante x 4 persone

1/2 verza
1 porro
1 peperone
1 pomodoro
1 sedano
1 finocchio
1 cucchiaino di brodo vegetale in polvere
1 pizzico di sale grosso
Procedimento
Lavare e tagliare le verdure, metterle in una pentola con brodo vegetale e un pizzico di sale grosso, aggiungere acqua e cuocere per circa 40 minuti. Frullare e servire.

  • Branzino arrotolato con crema di peperoni x 2 persone

600 grammi di carpaccio di branzino
alloro q.b.
sale q.b.
parmigiano q.b.
pangrattato q.b.
1 peperone
Procedimento
Passare il carpaccio nel pangrattato e nel parmigiano, arrotolarlo e sistemarlo in una pirofila con alloro, un pizzico di sale e un filo d’olio; cuocerlo a 200° per 5 minuti e servirlo con la crema di peperone ottenuta frullando il peperone arrostito e spellato con sale e olio.

Loading...

Vi consigliamo anche