0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

I menù di Benedetta: le ricette del 31 ottobre

dgmag - 31 ottobre 2011
31 ottobre 2011
18 Views

Gnocchi di zucca con crema delicata di gorgonzola

  • 500 grammi di zucca
  • 250 grammi di farina
  • 50 grammi di burro
  • sale
  • 200 grammi di gorgonzola
  • 100 ml di latte
  • parmigiano grattato
  • pepe

Procedimento
Affettare la zucca e cuocerla in forno a 200° per 40-50 minuti fino a quando non diventa morbida quindo una volta pronta togliere la polpa e frullarla con il burro. Condire con sale e aggiungere la farina mescolando per bene fino a formare un composto abbastanza secco dal quale ricavare dei rotolini da tagliare a forma di gnocco. Cuocere in acqua salata e condirli con una crema di gorgonzola preparata sciogliendo il gorgonzola con il latte quindi su ogni piatto versare pepe e parmigiano e servire.

Occhi di strega e dita di mago

  • 300 grammi di salsiccia
  • 100 grammi di uva
  • 100 ml di aceto di mele
  • rosmarino
  • olio
  • sale

Procedimento
Tagliare la salsiccia a dadini lunghi e rosolarla in padella quindi, una volta pronta, sfumare con l’aceto di mele e aggiungere rosmarino coprendo con un coperchio e lasciando cuocere per altri 5 minuti. Intanto tagliare a metà l’uva e metterla in padella per farla rosolare quindi servire gli occhi di strega infilandoli in uno stuzzicadenti accanto alle dita di mago.

Vermi e piselli

  • 200 grammi di pisellini primavera
  • 1 dado vegetale
  • 3 wurstel
  • 30 grammi di burro
  • 1 scalogno

Procedimento
Cuocere i piselli in acqua salata e dado e nel frattempo tagliare i wurstel a fette come se fossero dei vermetti e cuocerli per qualche minuto in acqua bollente in modo che si arriccino. Sciogliere il burro in un pentolino e soffriggere lo scalogno tagliato a fette quindi versare anche i pisellini scolati e i wurstel e lasciar cuocere per qualche minuto in modo da far rosolare.

Dita di strega

  • 280 grammi farina
  • 100 grammi burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 100 grammi zucchero
  • 1 uovo
  • 1 confezione di mandorle
  • 300 grammi di marmellata di fragole

Procedimento
Mescolare nel mixer farina, zucchero, vanillina, burro ammorbidito lievito e sale quindi, dopo aver frullato una volta, aggiungere l’uovo e frullare ancora. Togliere dal mixer e lavorare con le mani in modo da ottenere una pasta compatta dalla quale ricavare tanti bastoncini lunghi come dita da incidere con un coltello per ottenere le pieghette delle dita. Sistemare sulla punta di ogni bastoncino una mandorla e cuocere in forno a 180° per 10 minuti. Allungare la marmellata con pochissima acqua, versare su un piatto grande e una volta sfornate adagiare sopra le dita di streghe per un effetto sanguinolento.

Ossa del morto

  • 300 grammi di zucchero a velo
  • 200 grammi di mandorle
  • 150 grammi di latte condensato
  • 1 albume

Procedimento
Unire 200 grammi di zucchero, le mandorle tritate e il latte condensato e mescolare per ottenere un composto compatto e maneggiabile. Dividere il composto in tante parti dando ad ognuna una forma ad osso e lasciare indurire a temperatura ambiente. Preparare una glassa versando acqua e 100 grammi di zucchero a velo in una ciotola e mescolando per avere una crema spalmabile.

Loading...

Vi consigliamo anche