0 Shares 21 Views
00:00:00
15 Dec

I menù di Benedetta: le ricette del 6 dicembre

dgmag - 6 dicembre 2011
6 dicembre 2011
21 Views

Pucce

  • 450 grammi di farina
  • 150 grammi di semola di grano duro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cubetto di lievito
  • 500 ml di acqua
  • 2 cucchiai di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 4 cucchiai di olio
  • 5 cipollotti
  • 200 grammi di olive
  • 10 pomodorini

Procedimento
Mescolare le due farine e impastarle con l’acqua calda, lo zucchero, il lievito, l’olio, il sale, il miele per circa 10 minuti; lasciar riposare per 2 ore e nel frattempo preparare il sugo cuocendo i cipollotti tagliati a rotelline con le olive denocciolate, poco olio e i pomodorini tagliati a metà. Incorporare la pasta lievitata al sugo, impastare e formare delle palline da cuocere in forno a 200° per 15-20 minuti.

Panettoncini guarniti

  • 200 grammi di cioccolato bianco
  • 2 panettoncini
  • 2 cucchiai di mascarpone
  • 2 cucchiai di caffè
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di nocciole
  • gocce di cioccolato

Procedimento
Sciogliere in un pentolino il cioccolato bianco e colarlo su un panettoncino aggiungendo anche le gocce di cioccolato. Svuotare l’altro panettoncino togliendo anche il cappello. Mescolare il ripieno del panettone con il mascarpone, il caffè, lo zucchero e le nocciole tostate e tritate e riempire nuovamente il panettone coprendolo.
Mettere i due panettoncini in frigo per circa 20 minuti e servire spolverando con zucchero a velo.

Braciole di carne e orecchiette

  • pecorino
  • 16 fette di manzo
  • aglio
  • prezzemolo
  • 1 cipolla
  • olio
  • vino bianco
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 320 grammi di orecchiette
  • sale
  • 16 fettine di pancetta dolce

Procedimento
Schiacciare le fettine di carte e condirle con perocino, aglio, prezzemolo quindi chiuderle ad involtino, adagiare sopra una fetta di pancetta e fermare con uno stuzzicadenti. Soffriggere la cipolla con poco olio e adagiare gli involtini, sfumare con il vino bianco, unire la passata di pomodoro e lasciar cuocere per un’1.30 ore. Cuocere le orecchiette e scolarle al dente quindi unirle alle braciole in padella aggiungendo poco sale e servire aggiungendo pecorino grattato.

Fave e cicoria

  • 400 grammi di fave secche
  • acqua
  • 1 cipolla
  • 1 cespo di cicoria
  • 2 spicchi di aglio
  • olio
  • peperoncino
  • sale

Procedimento
Cuocere le fave con la cipolla coperte di acqua in una pentola alta per un paio di ore. Tagliare la cicoria e lasciar cuocere in acqua fino a quando non è completamente appassita. Strizzare la cicoria e metterla in padella con aglio e olio quindi una volta cotte frullare le fave e servire la cicoria ripassata in padella con il purè di fave.

Spaghettoni con purè di fave

  • 250 grammi di spaghettoni
  • 3 spicchi di aglio
  • olio
  • 1 filetto di acciuga
  • peperoncino
  • purè di fave
  • parmigiano
  • pepe
  • sale

Procedimento
Cuocere gli spaghettoni in acqua bollente e salata. Soffriggere olio, aglio, acciuga e un pizzico di peperoncino in padella Quindi aggiungere il purè di face (si veda la ricetta di fave e cicoria) e cuocere il sugo a fuoco medio fino a quando non diventa liquido. Scolare gli spaghettoni e condirli con il sugo aggiungendo parmigiano e pepe.

Loading...

Vi consigliamo anche