0 Shares 15 Views
00:00:00
13 Dec

Il menù per Santa Lucia di Benedetta Parodi del 13 dicembre 2012

13 dicembre 2011
15 Views

La cuccìa

  • 50 grammi di  cioccolato fondente
  • 400 grammi di grano
  • acqua
  • 250 grammi di ricotta
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 70 grammi di frutta candita
  • gocce di cioccolato

Procedimento
Sciogliere 50 grammi di cioccolato fondente a bagnomaria e nel frattempo cuocere il grano precotto in un pentolino con poca acqua. Lavorare la ricotta con lo zucchero e spennellare con il cioccolato fuso 4 bicchieri quindi, quando il grano è freddo, versarlo nella ricotta con la fruta candita tagliata e le gocce di cioccolato e mescolare per bene. Versare nei bicchierini al cioccolato e mettere in frigo per almeno 30 minuti.

Gatti di Santa Lucia

  • 75 grammi di burro
  • 150 ml di latte
  • sale
  • 9 bustine di zafferano
  • 25 grammi di lievito di birra
  • 350 grammi di farina
  • 75 grammi di zucchero
  • uvetta
  • 1 uovo

Procedimento
Sciogliere il burro quindi aggiungere il latte a fuoco spento insieme ad un pizzico di sale e allo zafferano. Versare il lievito in una ciotola e coprirlo con il composto al latte, la farina e lo zucchero e iniziare ad impastare quindi mettere a riposare per 1 ora.
Dividere il composto e formare tanti rotoli da ognuno dei quali ricavare 6 pezzi da arrotolare nuovamente su sè stessi e a cui dare la caratteristica forma ad S tirando le estremità. Inserire un’uvetta dentro ogni rotolo, spennellare con l’uovo sbattuto e cuocere a 225° per 10 minuti.

Tacchinella ripiena

  • 2.5 kg di tacchinella
  • 300 grammi di bacon/pancetta
  • 2 cipolle
  • 80 grammi di burro
  • 15 fette di pancarrè
  • 1 tazza di latte
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • 20 prugne secche
  • 10 cucchiai di mais
  • olio

Procedimento
Tagliare le cipolle e frullarle con il bacon quindi versare il trito nel burro sciolto in padella facendo rosolare. Ammollare il pancarrè nel latte e aggiungere prezzemolo tritato, sale e pepe mentre nella padella aggiungere anche le prugne a pezzi il mais lasciando rosolare quindi quando è rosolato versare anche il pane. Riempire la tacchinella con la farcia e cucirla, versare sale a pioggia e oliare quindi coprire con carta stagnola e cuocere per 1 ora e mezza a 200°. Togliere la stagnola e lasciar rosolare per 10 minuti prima di servire.

Lasagne con burrata e spinaci

  • 1 scalogno
  • olio
  • 1 mazzo di asparagi
  • sale
  • 1 burrata
  • 50 grammi di parmigiano grattato
  • 8 sfoglie per lasagne
  • pepe

Procedimento
Affettare lo scalogno e rosolarlo in una padella con un filo di olio caldo quindi lessare gli asparagi conservando la loro acqua di cottura. Separare i gambi e le punte degli asparagi e aggiungere solo le punte allo scalogno aggiungendo anche un pizzico di sale. Versare nel frullatore la parte interna della burrata unendo i gambi, lo scalogno e poca acqua di cottura frullando per ottenere una crema e poi aggiungendo il parmigiano grattato. Comporre la lasagna e terminare l’ultimo strato con la parte dura della burrata quindi mettere in forno a 180° per 30 minuti.

Polpette di tacchino

  • 50 grammi di pangrattato
  • 100 ml di panna
  • 100 ml di acqua
  • 400 grammi di tacchino
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • burro
  • olio
  • patate
  • marmellata di mirtilli

Procedimento
Mescolare il pangrattato alla panna e aggiungere l’acqua quindi frullare nel mixer un po’ di tacchinella avanzata. Unire il trito di tacchinella al composto di pangrattato aggiungendo anche l’uovo e un pizzico di sale e impastando per bene. Formare tante polpette e metterle a rosolare in una padella con poco olio e poco burro quindi servire con patate cotte a vapore e marmellata di mirtilli scaldata.

Vi consigliamo anche