Il Viagra fa bene al cuore

Secondo i risultati di una ricerca pubblicati su Proceedings, il giornale della National Academy of Sciences degli Stati Uniti, il Viagra farebbe bene non solo alle prestazioni sessuali, ma anche al cuore.

L’articolo è apparso su Softpedia, e spiega che la magica pillola è in grado di curare il cuore dei pazienti affetti da distrofia muscolare, una malattia ereditaria che causa l’atrofia della muscolatura scheletrica (fonte: Wikipedia).

Il problema è che anche i muscoli del cuore vengono coinvolti e spesso la distrofia è causa di infarto. Moltissimi pazienti affetti dalla distrofia di Duchenne, la più comune, muoiono tra i venti e i trent’anni proprio a causa dei problemi al cuore.

 

Il Viagra e i suoi "derivati", come il Cialis, aumentano il flusso del sangue verso il cuore, mantenendolo forte, sano e molto, molto più resistente.

Il Prof. Jean-Claude Tardif, direttore del Montreal Heart Institute Research Center, ha detto di nutrire molte speranze in questa scoperta perché, un giorno, i problemi legati alla distrofia e al cuore potrebbero essere risolti.

Insomma, una scusa in più per andare in farmacia e chiedere il Viagra senza doversi vergognare?