Inghilterra: un dottore al supermarket!

Una catena di supermercati inglese, la J Sainsbury, ha deciso di non offrire più ai clienti solo generi alimentari o di consumo, bensì anche un servizio di assistenza medica.

Sì, cari lettori, avete letto bene: al fine di offrire un servizio sociale ai cittadini inglesi, il supermercato ha deciso di allestire al proprio interno degli ambulatori che resteranno aperti anche nella fascia notturna!

I medici entreranno quindi a far parte dei supermercati acquisendo un maggior prestigio. E ovviamente anche i supermercati avranno un tornaconto soprattutto in termini di immagine.

Le spese per questo servizio non saranno pagate dal Sainsbury, bensì dal governo britannico che spera in questo modo di rendere il sistema sanitario nazionale più accessibile da parte dei cittadini.

Il primo supermercato ad offrire il servizio di guardia medica sarà quello di Manchester e sarà attivo tutte le sere e il sabato. Se l’ iniziativa decollerà ben presto tutti gli altri supermercati della catena potranno ospitare i pazienti nei propri ambulatori.

Ci auguriamo soprattutto che il servizio possa giovar, non solo all’azienda, ma soprattutto ai cittadini che ne usufriranno!