Intimo da donna, a Londra corsi per uomini

In vista del Natale i magazzini inglesi John Lewis hanno deciso di organizzare punti di consulenza su "come comprare la lingerie adatta" per le donne: corsi, chiaramente, destinati agli uomini.

Le lezioni, che si svolgeranno per tutta la prossima settimana in un’area dei magazzini arredata con divani di pellenera, schermi al plasma, atmosfera soffusa e birra gratis, vedranno impegnate consulenti che spiegheranno ai mariti e compagni in difficoltà come riconoscere la misura giusta di biancheria intima da regalare, ma anche aiutarli a capire se la signora in questione gradirà il tanga, la culotte, il bustino o il reggicalze.

La cosa importante, sottolineano le consulenti impiegate da John Lewis, è fare attenzione agli indizi che le donne lanciano: se il cassetto di lei è pieno di reggiseni da sport e slip di cotone semplici è meglio evitare il reggiseno rosa shocking a balconcino mentre se si nota una propensione verso pizzi e trasparenze, è bene scegliere biancheria più ardita.

La top model Elle MacPherson, che ha creato sulla lingerie un impero da 40 milioni di sterline, spiega che una delle scelte più difficili è il colore: "non scegliete per forza il rosso se non siete certi che lei lo indosserà. Il rosso è un colore passionale, ma può essere poco sofisticato e difficile da combinare con il resto del suo guardaroba. Il nero, invece, è una scelta sicura e sempre sensuale".

E se lo dice The Body, difficile non crederle vero?