0 Shares 9 Views 3 Comments
00:00:00
15 Dec

Kimberley Vlaeminck, 56 tatuaggi indesiderati

17 giugno 2009
9 Views 3

Volete sapere cosa succede quando, per un incomprensione linguistica o chissà cosa, ci si ritrova con qualcosa che non si vleva sul viso?

Chiedetelo a Kimberley Vlaeminck, una ragazza belga che vuole denunciare un tatuatore perché, a quanto pare, l’avrebbe tatuata contro la sua volontà.

La ragazza si sarebbe recata al Tatoo Box di Courtrai, in Belgio, chiedendo che le fossero tatuate tre piccole stelle vicino al suo occhio sinistro; dopo essersi addormentata, la ragazza si è svegliata e si è invece accorta che sulla sua faccia erano state tatuate ben 56 stelline.

"Penso che non abbia capito cosa volessi veramente", ha detto la ragazza. "Ora spero soltanto che il laser mi possa aiutare a togliere questa bruttura!".

Il tatuatore, il 37enne romeno Rouslain Toumaniantz, sostiene che "la mia cliente è stata sveglia durante tutto l’intervento. Non l’ho ipnotizzata né tanto meno drogata, lei era d’accordo" aggiungendo che "i problemi sono sorti solo quando il padre e il fidanzato hanno visto il tatuaggio".

Loading...

Vi consigliamo anche