Le foto di Thomas Beatie incinto all’ottavo mese

Thomas Beatie, transessuale americano, diventerà padre tra un mese; anzi, diventerà anche un po’ madre dal momento che ha scelto di portare in grembo il figlio avuto con la moglie.

Nato donna, Beatie si era sottoposto a un intervento chirurgico per cambiare sesso senza però ledere i suoi organi riproduttivi; l’intervento di Beatie, legalmente sposato con Nancy, non ha comportato la sua sterilizzazione e così l’uomo ha potuto portare in grembo un bambino al posto di Nancy, che non può avere figli.

Ed è stato il quotidiano britannico Daily Mirror ad aggiudicarsi la foto dell’uomo incinto di otto mesi che ha dichiarato: "volere avere un figlio naturale non è un desiderio nè maschile nè femminile, ma umano. Ho sempre voluto avere dei bambini ma a causa di una grave endometriosi avuta 20 anni fa, Nancy ha subito un intervento di isterectomia e oggi non può portare in grembo un bambino".

La coppia avrà una figlia entro il prossimo 3 luglio.