0 Shares 3 Views
00:00:00
13 Dec

Manovra Finanziaria 2011: tutte le novità su ticket, pensioni e tasse

14 luglio 2011
3 Views

Da lunedì 18 luglio gli italiani si preparano ad affrontare le conseguenze della manovra finanziaria che comporterà ristrettezze e restrizioni di vario tipo in special modo per quel che riguarda i servizi sociali e sanitari.

La primissima modifica sarà relativa ai ticket sanitari: si pagheranno 10 euro per le ricette mediche e 25 euro per gli interventi del pronto soccorso in codice bianco.

Scatterà invece dal 2013 il programma la dismissione di partecipazioni azionarie dello Stato e di enti pubblici non territoriali e la possibilità di liberalizzare delle attività economiche.

Importanti le novità per quel che riguarda le pensioni: si alza infatti l’età per il pensionamento anticipato a seguito di maturazione dei 40 anni di anzianità contributiva per cui è previsto un posticipo della decorrenza del pensionamento di un mese per quelli che maturano i requisiti nel 2012, di due mesi per quelli che li maturano nel 2013 e di tre mesi per quelli che li maturano dal 1 gennaio 2014.

E’ stato introdotto un contributo di solidarietà fino al 2014 per le pensioni d’oro superiori ai 90.000 euro annuali che ammonta al 5% per la parte eccedente i 90.000 euro e del 10% per la parte eccedente i 150.000 euro.

Confermato anche per il 2012 il recente aumento delle accise sui carburanti e cambia l’imposta di bollo sul dossier titoli: l’imposta con periodicità annuale sarà pari a 34,2 euro per importi inferiori ai 50.000 euro, a 70 euro per importi pari o superiori a 50.000 euro e inferiori a 150.000 euro, a 240 euro per importi pari o superiori a 150.000 euro e inferiori a 500.000 euro e infine 680 euro per importi pari o superiori a 500.000 euro.

Vi consigliamo anche