0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

Menù San Valentino: idee veloci dell’ultimo minuto

dgmag - 14 febbraio 2011
14 febbraio 2011
17 Views

San Valentino è arrivato e non siete ancora pronti per la cena di stasera? Niente paura perchè in Rete sitrova davvero di tutto per mettere, in maniera veloce ed efficace, un menù di San Valentino in grado di far capitolare anche il più scettico.

Calcolando che si tratta di una cena e che nel 2011 San Valentino capita di lunedì, vi consigliamo di non appesantirvi e di non appesantire il menù ma di puntare su pochi piatti d’effetto per godervi un dopocena più sfizioso della cena.

Potete optare per un primo di pesce scegliendo per esempio una semplicissima pasta con le vongole o ancora per una lasagna che faccia anche da secondo piatto, farcita magari con salmone e pesto in modo tale da portare in tavola dei sapori davvero particolari.

Oppure optare per tutta una serie di sfizi che, dall’antipasto al contorno, sazino senza appesantire: piccoli antipastini con pasta sfoglia e verdure, insalate con arancia e aceto, mini quiche al trito di carne e via dicendo.

Non risparmiatevi sul dolce e puntate su qualcosa di davvero cioccolatoso: un budino, un cupcake, una torta Sacher o qualsiasi altra ricetta che, combinando la cioccolata magari con delle fragole o della panna, sappia stuzzicare la fantasia di chi vi sta di fronte.

E se non avete idee o tempo per predisporre una cena di San Valentino come si deve non preoccupatevi: uscite di casa, passate al ristorante giapponese o al ristorante etnico che vi piace di più e ordinate tutti i piatti che fanno impazzire il vostro compagno o la vostra compagna. Sarà il vostro modo per ricordare che San Valentino non è solo una festa commerciale ma è anche il modo, tramite la cucina, per dimostrare il vostro amore.

Loading...

Vi consigliamo anche