0 Shares 15 Views
00:00:00
18 Dec

Regali di Natale, l’identikit dei compratori

dgmag - 7 dicembre 2009
7 dicembre 2009
15 Views

Natale è alle porte e l’8 dicembre è l’occasione giusta per iniziare a fare shopping. Per questo motivo Nescafè Dolce Gusto ha realizzato un’indagine grazie alla quale ha individuato le cinque tribù dello shopping natalizio, l’identikit di chi fa shopping per Natale.

A vivere al meglio il clima e gli acquisti del Natale sono soprattutto i Dolce Gusto, in prevalenza coppie (come sottolinea il 69% degli esperti) che vivono il clima natalizio e lo shopping in modo positivo e privo di stress (81%); la scelta dei regali per loro è un piacere in quanto sono attenti ai nuovi trend internazionali, tanto da preferire oggetti di design all’ultima moda (44%) come piccoli elettrodomestici che consentono di rivivere tra le pareti domestiche esperienze del fuori casa (43%).

Diversi per atteggiamenti, comportamenti e manie, i cosidetti Numeri Primi per i quali, anzi soprattutto per le quali (72% degli intervistati), l’acquisto dei regali è un’operazione che va pianificata (59%); questi Numeri Primi non accettano consigli o alternative al regalo scelto (23%) e prediligono oggetti funzionali (26%) e tecnologici (39%).

Presenti poi i Senza Rotta, che vivono con stress lo shopping natalizio perchè non hanno nessuna idea di cosa comprare (85%); per la gran parte uomini (72%) ricorrono al regalo seriale proponendo a tutti lo stesso regalo (39%) o a quello ripetuto di anno in anno (35%). Le loro scelte sono classiche e spesso banali (67%): scarpe o borse per le donne, cravatte per gli uomini.

Ad amare l’acquisto dei regali di Natale sono, invece, i Super Voraci: raramente affrontano il tour di shopping da soli (secondo il 73% degli esperti) e sono disposti a tutto pur di trovare ciò che vogliono (61%), vivendo gli acquisti con buon umore (54%). Prediligono capi d’abbigliamento e accessori moda (35%).

Immancabili, infine, gli Ultimo Minuto, che ogni anno si riducono all’ultimo; si tratta soprattutto di uomini (62%) che registrano una vera concentrazione di stress da regalo (79%). Veri artisti del regalo riciclato (47%) e spesso kitsch (39%), si barcamenano in solitudine (53%), odiando code (65%) e indisponibilità dei commessi (51%)

Loading...

Vi consigliamo anche