Russare crea disturbi cardiovascolari!

Russare è un problema ben più serio di quanto si sia creduto sino ad ora.

Partner costretti a dormire sul divano dalle mogli, da oggi dovrete preoccuparvi anche e soprattutto della vostra salute.

Uno studio, pubblicato da Sleep, la rivista dell’ accademia statunitense di medicina del sonno, ha rivelato che le persone colpite da questo problema rischiano maggiormente ipertensione, infarto del miocardio ed addirittura un ictus.

Russare in modo lieve costituisce un rischio di ipertensione solo nei soggetti femminili.

Nei casi gravi la patologia può provocare le "apnee ostruttive nel sonno" e si manifesta più frequentemente nei soggetti anziani.

Le cause del distrurbo possono essere associate all’ obesità, al fumo, all’abuso di alcolici, alla gravidanza e all’uso di farmaci.

L’accademia ha creato anche un sito internet nel quale elargisce 16 consigli per trascorrere notti più serene:

  1. Se non ci si addormenta subito cercare qualcosa che ci rilassi, come leggere un libro.
  2. Se entro venti minuti che si è a letto non si riesce a prendere sonno, ci si alzi e si faccia altro.
  3. Prima di coricarti svolgi delle attività rilassanti: fai un bagno o leggi.
  4. Svegliati alla stessa ora ogni mattina.
  5. Dormi le stesse ore ogni notte.
  6. Evita i riposini durante la giornata.
  7. Mantieni una pianificazione regolare delle tue giornate.
  8. Non svolgere altre attività nel letto a parte dormire.
  9. Evita di bere caffè.
  10. Non bere alcolici nelle sei ore precedenti al momento in cui ti corichi.
  11. Non fumare prima di andare a letto
  12. Non consumare una cena troppo abbondante.
  13. Non svolgere esercizi fisici toppo faticosi nelle sei ore precedenti al momento in cui devi coricarti.
  14. Non fare abuso di sonniferi.
  15. Cerca di rilassarti e non pensare a cose che ti preoccupano.
  16. Fà che la tua stanza sia silenziosa e buia

Buon riposo a tutti!