0 Shares 11 Views
00:00:00
13 Dec

Scandalo a New York: autista del bus si tocca davanti a tutti

Emanuele Calderone
16 luglio 2013
11 Views

Una di quelle situazioni in cui nessuno si vorrebbe mai trovare. L’assurda circostanza in cui si è trovato un povero passeggero di un autobus di New York ha quasi del raccapricciante: l’uomo che si trovava a bordo del mezzo pubblico, seccato dalla guida quanto mai maldestra dell’autista, si era alzato per andare a protestare, quando ha fatto una scoperta assurda. Quale? L’autista si stava vistosamente toccando, mentre si trovava alla guida del bus.

Il nome dell’autista è George Simon e lavora per la società di mezzi pubblici da circa vent’anni. Il passeggero, non appena ha visto quello che stava succedendo proprio sotto gli occhi di tutti, ha preso la decisione più saggia: con il proprio telefonino ha ripreso il fattaccio. Il video è stato così spedito alla rete televisiva ABC, che, durante il telegiornale, lo ha trasmesso, naturalmente censurandolo. Da qui sono partite subito le indagini circa lo sconsiderato comportamento dell’autista, accusato non solo di atto osceno in luogo pubblico, ma anche di aver messo seriamente a repentaglio la sicurezza dei passeggeri, poiché stava transitando in un luogo, la galleria Lincoln, particolarmente trafficato e in orario di punta.

Naturalmente, oltre alla pessima figura e alla possibile incriminazione per quanto fatto, l’autista ora rischia anche il posto di lavoro.

Insomma, dopo un gesto del genere possiamo davvero dire di averle viste tutte. Che si tratti di un disordine di tipo psicologico, o, peggio ancora, di un comportamento perpetrato nel tempo dallo stesso, tutto ciò che possiamo sperare, è che l’azienda di trasporti pubblici decida di punire in maniera esemplare questo ‘focoso’ autista.

[foto: tribwpix.files.wordpress.com]

Vi consigliamo anche