0 Shares 15 Views
00:00:00
16 Dec

Sciopero treni del 30 novembre 2012, ecco le ultime notizie

dgmag - 29 novembre 2012
29 novembre 2012
15 Views

Dopo lo sciopero dei mezzi cittadini, tocca a Trenitalia adesso scioperare e mandare in tilt tutta Italia per 24 ore con ripercussioni importanti sia sulle tratte locali che su quelle nazionali: è infatti iniziato lo sciopero di 24 ore del personale Trenitalia che durerà fino alle 21 del 30 novembre 2012.

I treni sono fermi dunque per 24 ore ma nel rispetto della normativa nazionale le fasce pendolari, quelle cioe' a più intasamento ovvero la mattina e il pomeriggio sul tardi, sono rispettate per cui i treni comunque passeranno dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del 30 novembre; ovviamente si prevede pienone sui pochi treni disponibili e soprattutto non sono esclusi ritardi anche di un certo conto per via appunto dello sciopero.

A scioperare è anche Trenord che si occupa del trasporto su rotaia in Lombardia e le fasce orarie sono praticamente le stesse con la presenza di autobus sostitutivi che portano direttamente all'aeroporto di Malpensa e partono ogni 30 minuti da Via Paleocapa.

Consigliamo dunque di visitare i siti di Trenord e Trenitalia per le informazioni aggiornate sui treni soppressi e quelli che invece circolano regolarmente.

Contemporaneamente allo sciopero dei treni scioperano anche gli operatori del trasporto aereo per cui in questo caso è bene consultare il sito dell'Enav per trovare tutte le informazioni del caso.

Scioperano anche i traghetti ma i collegamenti con le isole seguono gli stessi orari dei treni per permettere a tutti di spostarsi senza problemi e raggiungere la terraferma e tornare a casa.

Siccome lo sciopero dei treni è stato proclamato solo da un sindacato, è stato già annunciato un altro sciopero che si terrà la prossima settimana ed entrambe le proteste riguardano le condizioni di lavoro, i salari percepiti e quello che viene considerata dai lavori come sfruttamento dei dipendenti da parte dell'azienda.

Loading...

Vi consigliamo anche