0 Shares 9 Views
00:00:00
16 Dec

Snuggymals, la nuova tendenza in arrivo dagli Usa

dgmag - 27 marzo 2010
27 marzo 2010
9 Views

Arrivano anche in Italia gli Snuggymals, i mini-cuccioli giocattolo che negli Stati Uniti hanno spopolato fra grandi e bambini per via della somiglianza di uno di essi con il cagnolino di Barack Obama.

Si tratta di veri e propri batuffoli dall’aspetto tenero e irresistibile, grandi poco più del pugno di una mano, e che riprendono le fattezze di alcune tra le più amate razze canine ma anche di comuni meticci, dal goffo Bassethound al simpatico English Bulldog, dal tenero cucciolo di Dalmata fino, appunto, al piccolo Cane d’acqua portoghese, razza sconosciuta fino all’anno scorso, quando diventò popolare con l’arrivo alla casa Bianca del piccolo Bo, il nuovo quadrupede della famiglia Obama.

Ribattezzati Toy Pets, gli Snuggymals costituiscono una sorta di evoluzione dei tradizionali peluche: grazie a degli speciali sensori dislocati sul dorso sono in grado di interagire con la propria padroncina muovendo testa e coda quando vengono accarezzati.

Non solo perchè questi giocattoli del nuovo millennio sono stati disegnati e creati in stretta collaborazione con una equipe di esperti veterinari e zoologi, in modo da riprodurre fedelmente non solo le fattezze di cagnolini e gattini (ce ne sono ben 11 differenti versioni) ma anche le loro movenze più tipiche.

Ovviamente, a impazzire per questi cuccioli tascabili negli Usa non sono state solo le bambine, ma anche le loro sorelle più grandi e non poche insospettabili: pare che Mia Wasikowska, l’Alice in Wonderland di Tim Burton ne tenga sempre uno o due in borsetta. Un must per fashion addicted che ha spopolato anche alle recenti sfilate di moda newyorkesi.

Loading...

Vi consigliamo anche