0 Shares 10 Views 1 Comments
00:00:00
15 Dec

Spot Calzedonia con l’inno d’Italia sospeso

dgmag - 17 novembre 2009
17 novembre 2009
10 Views 1

E’ stato sospeso, per volontà dell’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, lo spot Calzedonia che utilizzava rileggendolo l’inno d’Italia.

A presentare un esposto era stata l’Associazione Difesa Consumatori Sportivi che ha così ottenuto il ritiro della pubblicità nonostante questa sia ancora al vaglio dell’Autorità per le Comunicazioni che dovrà decidere sull’ammontare e la tipologia di sanzioni.

"Riteniamo di aver centrato un obiettivo importante a tutela dell’Inno d’Italia e di quello che rappresenta per tutti gli italiani. Era assurdo che l’emblema musicale della nostra Nazione venisse utilizzato a scopi meramente commerciali per vendere calze! Crediamo di aver interpretato in questo modo il pensiero non soltanto di ogni cittadino ma anche di tutti coloro che hanno imparato ad amare e cantare l’Inno di Mameli attraverso lo sport, in occasione degli incontri delle nostre nazionali ad Olimpiadi e Campionati del Mondo",
ha fatto sapere il presidente dell’Associazione Difesa dei Consumatori Sportivi Antonella Bellucci.

"Alla nostra associazione erano arrivate nei giorni scorsi numerose proteste e segnalazioni da parte del mondo sportivo affinchè venisse fatto qualcosa per porre fine a tale scandalo. Abbiamo immediatamente inviato una richiesta di sospensione e, visto l’esito dell’esposto, crediamo di aver svolto al meglio il nostro compito a difesa di tutti i consumatori", ha concluso.

Chissà se era proprio necessario sospendere lo spot…

Loading...

Vi consigliamo anche