0 Shares 13 Views
00:00:00
18 Dec

Terremoto in Emilia, ultime notizie e informazioni sugli aiuti

dgmag - 4 giugno 2012
4 giugno 2012
13 Views

Sono 16.000 le persone finora messe in ginocchio dal terremoto che ha colpito l'Emilia Romagna e che sembra non volersi fermare, continuando a mettere paura e a far tremare una terra già messa pesantemente in discussione.

Nella serata del 3 giugno è stata registrata una nuova scossa di magnitudo 5.1 con epicentro tra Concordia e Novi ma se non si sono registrati feriti nè morti, si sono peròverificati ancora crolli e a farne le spese è stata la torre dell'orologio di Novi, simbolo di un paese ormai devastato dal sisma che era rimasto in piedi e si è poi arreso alle scosse.

I danni alla zona, secondo l'UE, si quantificano in circa 5 miliardi di euro stando almeno alle prime stime del commissario europeo per le politiche regionali Johannes Hahn che ha sorvolato la zona martoriata dal sisma, e pare che l'Europa sia pronta a stanziare circa 250 milioni di euro divisi in due tranches.

I 35 campi messi a disposizione dalla Protezione Civile continuano ad essere pieni di gente che è stata anche ricollocata in hotel che si sono messi a disposizione delle famiglie in difficoltà ma è sempre attivo il numero del Dipartimento della Protezione Civile e della Regione Emilia Romagna che permette a chiunque di donare 2 euro via sms per aiutare le popolazioni e le zone colpite dal sisma: basta inviare un sms solidale al numero 45500 che resterà attivo fino al 26 giugno prossimo salvo ulteriori proroghe.

Per contattare il Dipartimento della Protezione Civile di zona si può contattare in caso di bisogno il numero verde 800.840.840 mentre si consiglia di evitare di recarsi sul posto per aiutare la popolazione senza essersi prima messi in contatto con gli enti predisposti: un ottimo modo per farlo è compilare il questionario disponibile a questo indirizzo per essere eventualmente ricontattati per lavorare come volontari presso i campi della Protezione Civile.

Per maggiori informazioni e la diretta continua vi segnaliamo i servizi interattivi di Sky e quelli di Repubblica.it.

Loading...

Vi consigliamo anche