0 Shares 10 Views
00:00:00
17 Dec

Vizi capitali, la mappa d’Italia secondo Maxim

dgmag - 5 novembre 2009
5 novembre 2009
10 Views

Secondo un sondaggio condotto dal mensile Maxim, l’Italia si divide in varie zone in relazione a come vengono percepiti e vissuti i vizi capitali.

I sette vizi capitali sono la superbia, l’avarizia, la lussuria, l’invidia, la gola, l’accidia e l’ira e lo scopo di Maxim è stato, come spiegato dal direttore Carlo Croci, "comporre un tracciato attendibile dei sette peccati capitali nel nostro paese. La nostro inchiesta mette su cartina i nostri vizi. I risultati, che tengono conto di una serie di indicatori standard selezionati, sono tutt’altro che scontati".

Secondo Maxim, infatti, la Lombardia è la regione più viziosa e si aggiudicata la palma in peccati capitali su sette: lussuria, gola e invidia.

Sempre per quanto riguarda la lussuria, dopo la Lombardia si collocano al secondo e terzo posto la Liguria e il Lazio.

La gola spopola anche in Basilicata e Sicilia, in seconda e terza posizione per questo vizio.

La palma d’oro per quel che riguarda l’ira va, invece, ai siciliani, seguiti da calabresi e friuliani.

L’accidia vede in testa la Basilicata mentre l’avarizia è presente soprattutto in Emilia Romagna.

Loading...

Vi consigliamo anche