0 Shares 10 Views
00:00:00
14 Dec

Wedding Planner: tutto quello che ancora non sapete

LaRedazione
29 dicembre 2013
10 Views
wedding-planner tutto quello che non sapete

Il wedding planner è diventato quasi una figura di riferimento quando si parla di matrimoni; nata oltre Oceano, questa professione ha in breve tempo trovato ampio spazio anche nel nostro Paese, dove tutti quelli che decidono di sposarsi vorrebbero poter contare sui suoi servizi. Ma qual è il suo ruolo?

Come dice il nome stesso, il suo ruolo è quello di organizzare il matrimonio sotto tutti gli aspetti in modo tale da sollevare gli sposi e i familiari dal gravoso e impegnativo compito di occuparsi di tutti i contatti necessari per la realizzazione e l’allestimento di uno dei momenti più impegnativi nella vita di una persona e di una coppia. Chiunque sogna di vivere il matrimonio perfetto, da fiaba, e il wedding planner assume proprio questo incarico.

Ovviamente gli sposi e l’esperto devono mettersi attorno a un tavolino ed esprimere la loro idea, il loro desiderio di matrimonio: molto spesso si ricorre al wedding planner perché gli sposi hanno un’idea di matrimonio molto particolare e di difficile realizzazione pratica e prima di arrendersi optano per qualcosa di più semplice e si affidano al wedding planner che nella maggior parte dei casi, se necessario con i dovuti ridimensionamenti, riesce a soddisfare gli sposi regalando loro un giorno da favola.
La figura del wedding planner entra immediatamente in campo, curando dal primo all’ultimo dettaglio il matrimonio nella fase iniziale ma non solo, perché il professionista è presente anche durante tutte le fasi della giornata per accertarsi che tutto proceda secondo quanto stabilito.

La scelta della partecipazioni e delle bomboniere, per esempio, è u no dei momenti che inducono maggiore stress negli sposi che invece, rivolgendosi al wedding planner, possono affidarsi a lui: il professionista effettuerà il lavoro di scelta e di filtraggio su scala macro per poi proporre agli sposi solo una campionatura ridotta tra cui scegliere sulla base dei loro gusti; se invece la sposa vuole avere un ruolo di primo piano nell’organizzazione, il wedding planner si impegna ad accompagnarla per la scelta, consigliando e proponendo.

Questo è solo un piccolo assaggio dei compiti di un wedding planner, che nel giorno delle nozze è il primo ad arrivare in chiesa per controllare che gli addobbi siano sistemati come previsto, è il primo a recarsi dove si scatteranno le foto per organizzare al meglio la location, ed è sempre il primo a recarsi al ristorante o dove gli sposi hanno deciso di celebrare il rinfresco.
La figura del wedding planner è di sicuro una delle nuove professioni emergenti più richieste.

 

Vi consigliamo anche