0 Shares 22 Views
00:00:00
16 Dec

Edward Snowden lascia l’aeroporto di Mosca. Ha ottenuto l’asilo in Russia

LaRedazione - 2 agosto 2013
LaRedazione
2 agosto 2013
22 Views

L’ex consulente della CIA e della NSA era bloccato nell’aeroporto Sheremetyevo di Mosca dallo scorso 23 giugno, dopo il suo arrivo da Hong Kong. La talpa giovedì mattina, ha ricevuto i documenti grazie ai quali ha potuto lasciare l’aeroporto, ed ha ottenuto un anno di asilo in Russia. A dare la notizia alla stampa, è stato il suo avvocato Anatoly Kucherena, che ha dichiarato che il posto in cui si trova ora, rimarrà segreto.

Il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney, ha dichiarato che negli Stati Uniti c’è delusione per la scelta della Russia. Carney ha aggiunto che la scelta della Russia non è giustificata in alcun modo, e con quest’azione, si rischia di compromettere la collaborazione tra i due paesi. Secondo Carney, l’incontro tra Barack Obama e Vladimir Putin che era previsto per l’autunno di quest’anno, rischia di saltare, dopo l’asilo concesso dalla Russia a Snowden. Da Mosca invece, il consigliere del Cremlino, Iuri Ushakov, ha dichiarato che il caso Snowden non è significativo, e quindi non rischia di compromettere i rapporti tra Russia e Stati Uniti. Il consigliere ha smentito di aver ricevuto comunicazioni di un possibile annullamento della visita di Obama in autunno.

Intanto Snowden ha dichiarato che intende fare delle rivelazioni sul caso Manning, il soldato giudicato traditore per aver diffuso dei dati top secret nel caso Wikileaks. E’ stato lo stesso sito di Julian Assange a dare la notizia, dichiarando che Snowden farà un importante annuncio riguardo al caso del soldato Bradley Manning. Il sito ha poi confermato che l’ex tecnico della CIA ha lo status di rifugiato politico in Russia. Inoltre Snowden ha dichiarato, tramite il sito Wikileaks, che l’amministrazione americana non ha avuto alcun rispetto delle leggi nazionali e interazionali, al contrario della Russia che gli ha concesso l’asilo nel rispetto delle leggi. Il quotidiano Russian Times, ha pubblicato un video nel quale l’avvocato di Snowden ha mostrato il documento con scadenza il 31 luglio 2014, che garantisce l’asilo politico che gli è stato concesso.

Loading...

Vi consigliamo anche