0 Shares 15 Views
00:00:00
15 Dec

Fa colazione e trova mandibola di topo nel Muesli

Gianfranco Mingione - 19 agosto 2013
Gianfranco Mingione
19 agosto 2013
15 Views

La colazione è sacra, importante e ce lo ricordano tutti i giorni i medici, i dietologi. Un pasto con il quale iniziare la giornata che, per una ragazza svedese, si è trasformato in qualcosa di orribile. Veronica Hammare, questo il suo nome, mentre faceva colazione con il Muesli biologico ha ritrovato un “reperto fossile” a dir poco disgustoso: parte della mandibola di un topo. La ragazza non ha perso tempo e, oltre a pubblicare sulla sua pagina Facebook la foto della mandibola ritrovata, ha sporto le sue lamentele anche all’azianda produttrice: “Aver trovato denti di topo nel vostro Muesli mi fa più che schifo, perché li ho anche messi in bocca”.

In effetti non è piacevole ritrovarsi a mangiare un qualcosa del genere, soprattutto perché si crede che quanto finisce sulle nostre tavole, sia sottoposto a controlli severi che tutelino l’igiene e la salute alimentare dei consumatori. Ma non è la prima volta che si sentono notizie di questo tipo, soprattutto legate a prodotti utilizzati per la colazione.

Secondo la ricostruzione postata su Facebook da Veronica, la risposta dell’azienda è stata ancor più spiacevole del ritrovamento: “Quando ho chiamato il servizio clienti mi hanno detto che avrebbero risarcito il costo della confezione di cereali”. Una risposta che l’ha lasciata ancor più amareggiata: “Ho trovato dei denti di topo nei miei cereali e vogliono darmi solo 20 corone (circa due euro)”. In seguito alla sua ulteriore insoddisfazione per il solo risarcimento della confenzione comprata, l’azienda ha detto che gonfierà, non specificando di quanto, l’importo da dare a Veronica. Chissà che un domani non si debba fare colazione assieme ai paleontologi per capire a quale specie appartengano eventuali resti ritrovati (fonte: ilmattino.it).

[foto: ilmattino.it]

Loading...

Vi consigliamo anche