0 Shares 10 Views
00:00:00
12 Dec

Che spettacolo la prima foto ad alta risoluzione della Galassia di Andromeda!

LaRedazione
2 agosto 2013
10 Views

Andromeda, una galassia che si trova a soli 2,5 milioni di anni luce di distanza dal nostro pianeta, può essere ammirata da tutti ad occhio nudo, nelle notti senza la presenza della luna, ed è da sempre una delle galassie più studiate dagli astronomi per le sue caratteristiche cha la fanno somigliare molto alla nostra Via Lattea, principalmente per quanto riguarda il modo in cui Andromeda si è formata. Ora una immagine in alta definizione di Andromeda, è disponibile grazie al telescopio giapponese Subaru, posizionato in vetta al Mauna Kea, un vulcano delle isole Hawaii. Ad eseguire questo spettacolare scatto fotografico è stata la Hyper-Suprime Cam (HSC), posizionata proprio sulla cima del telescopio, sfruttandone l’ampio campo visivo. Con 870 megapixel di risoluzione complessiva, la Hyper-Suprime Cam è senza dubbio superiore alla media.

L’immagine di Andromeda è stata scattata durante una prima fase di controllo dell’Hyper-Suprime Cam, una specie di verifica generale prima di passare al vero e proprio uso scientifico. L’utilizzo previsto del telescopio Subaru da parte degli scienziati giapponesi del the HSC science working group at the Kavli Institute for the Physics and Mathematics of the Universe in Japan, è infatti una mappatura di tutte le galassie presenti in una ampia fascia del cielo, per poter arrivare ad indagare le varie ere cosmiche. Il capo dell’ HSC science working group, Masahiro Takada in una sua dichiarazione ha sottolineato l’emozione di tutti gli astronomi alla visione di questa spettacolare immagine di Andromeda, e che su questa base il suo gruppo potrà ora iniziare l’esplorazione della galassia.

Il direttore del progetto HSC Satoshi Miyazaki, parlamdo dal punto di vista tecnico ha dichiarato che attraverso l’uso del telescopio sarà possibile rilevare i parametri e le proprietà della materia e dell’energia oscura nell’universo, così da i motivi che causano l’espansione accelerata dell’universo. I dati tecnici dell’Hyper Suprime-Cam, la fotocamera montata sul telescopio Subaru, ci dicono che è lunga poco meno di tre metri, e pesa circa 3 tonnellate. L’ottica ha un diametro di 82 centimetri con un barilotto della lunghezza di 165 centimetri. La galassia di Andromeda fu descritta già nell’anno 964 da parte di un astronomo persiano, Al-Sufi. Questa prima foto in alta risoluzione sarà ricordata come una pietra miliare nel campo dell’astronomia.

Vi consigliamo anche