0 Shares 16 Views
00:00:00
11 Dec

Adsl: in Italia velocità in stallo

Michela Fiori
12 settembre 2013
16 Views

In Italia la crescita della velocità media delle connessioni procede a passi di lumaca.

La velocità media effettiva dal 2010 a oggi si attesta ai 5,1 Mbps con un aumento dell’8% nello scorso anno mantenuto stabile anche nel 2013.

I dati poco confortanti arrivano dal comparatore Sos Tariffe.it che ha analizzato i risultati di 500mila test di velocità effettuati dagli utenti del sito. Per questa prima parte del 2013 la  Toscana e Liguria con una velocità media di 5,6 Mbps sono le regioni in cui si naviga più rapidamente, mentre gli ultimi classificati sono invece Veneto e Abruzzo, che hanno una velocità di connessione media di circa 4,1 Mbps.

Il comparatore mette a confronto anche il Gap tra la velocità di connessione dichiarata dai gestori e quella veramente fruita dagli utenti. La differenza maggiore si registra nelle connessioni a 7 Mega, quelle maggiormente diffuse nelle case degli italiani. Dal 2010 a oggi la velocità effettiva è rimasta introno ai 4 Mbps. Aumenta invece la velocità effettiva per le Adsl a 20 Mega che passa da 6,7 Mbps a 7,1 Mbps.

Buone notizie invece arrivano dal fronte tariffe. Le promozioni commerciali proposte dagli operatori si rilevano sempre più convenienti. Nel 2013 i risparmi che si possono ottenere aderendo a una nuova promozione  hanno visto un incremento del 78% proprio grazie a nuove offerte che prevedono periodi promozionali che possono arrivare fino a 60 mesi o che contemplano addirittura una tariffa di vantaggio estesa a un periodo indeterminato.

 

 

Vi consigliamo anche