0 Shares 14 Views
00:00:00
17 Dec

e-commerce: tra gli over 65 due su tre sono heavy buyer

Michela Fiori - 28 novembre 2013
Michela Fiori
28 novembre 2013
14 Views

Gli italiani sembrano essere sempre di più avvezzi all’acquisto on-line. L’abitudine di cercare sul web capi d’abbigliamento, accessori o vacanze d’acquistare si sta diffondendo anche nel nostro Paese, non solo tra i giovani. In base a una ricerca condotta dall’ dall’Osservatorio sull’e-commerce Ipsos-Webloyalty molti anziani, sia uomini che donne, rientrano nella fascia definita heavy buyer: grosso acquirente.

Lo studio è stato condotto in Italia, su un campione di 1500 consumatori online.

La ricerca riesce a suddividere in fasce d’età le persone più inclini all’acquisto online. I giovani tra i 25 e i 34 anni sono quelli più attivi (sono circa l’80% dei grossi acquirenti), al secondo posto troviamo i ragazzi tra i 18 e i 24 anni al terzo posto i lontano da quella 35-44 anni e al quarto posto i 45-54 anni.  La sorpresa però arriva quando si giunge alla quinta posizione che vede gli over 65 occupare il 68,4% della categoria dei grossi acquirenti: coloro cioè che hanno fatto almeno 4 acquisti online negli ultimi 6 mesi. Un dato rilevante non solo dal punto di vista commerciale (è la fascia con maggiore capacità di spesa) ma anche da un punto di vista sociale. La percentuale di uomini e donne risulta identica e segna un netto cambiamento della figura di responsabile degli acquisti all’interno della famiglia, ruolo un tempo assegnato alle donne per i beni legati a famiglia e casa, e agli uomini per i beni durevoli.

“Il potenziale dell’e-commerce emerge in maniera evidente-  afferma Alexandre Cotigny, direttore Generale Sud Europa di Webloyalty – Le categorie solitamente considerate come meno avvezze all’utilizzo delle tecnologie digitali si dimostrano invece tra le più attive tra gli acquirenti online. Compito degli operatori del settore è quello di proporre programmi e offerte sempre più personalizzate, per coinvolgere attivamente quell’ampia fascia di utenti che dimostra un interesse crescente per i vantaggi offerti dall’e-commerce”.

 

[foto: omarcafini]

Loading...

Vi consigliamo anche