0 Shares 17 Views
00:00:00
13 Dec

Luce, gas e telefono: ecco come risparmiare mille euro

LaRedazione
7 settembre 2013
17 Views

Al giorno d’oggi, col periodo di crisi, la diminuzione degli stipendi e l’aumento delle bollette, arrivare a fine mese è quasi impossibile: i costi delle stesse bollette infatti talvolta sono veramente elevati, e se si pensa al fatto che talvolta queste aumentano poiché pagate in ritardo, la situazione diviene tutt’altro che rosea.

Bisogna quindi studiare un metodo per poter riuscire non soltanto ad arrivare a fine mese con qualche soldo in tasca, ma per riuscire ad ottenere un risparmio che si possa definire ottimale e in alcuni casi è possibile risparmiare fino a mille euro su tutte le bollette del telefono.
Ma come si può risparmiare una somma del genere, ovvero uno stipendio? La prima metodologia consiste nel libero mercato: l’utente infatti non è più obbligato a doversi rifornire presso l’unico gestore presente nella sua città, come nel caso della luce e gas, bensì potrà scegliere a chi rivolgersi senza alcun tipo di problema. Procedendo in questo primo modo, si ottiene un piccolo risparmio che sicuramente non è da sottovalutare: il secondo consiglio o strategia da adottare consiste nel cercare di far fronte alle proprie esigenze e al proprio stile di vita, cercando quindi di rinunciare alle cose superflue presenti nei pacchetti offerte e aderire solo ed esclusivamente alle offerte che si reputano maggiormente utili. Infine, bisogna fare dei confronti incrociati tra le varie offerte: ognuna di esse infatti ha i suo pro ed i suoi contro, e solamente dopo un attento controllo si è in grado, sempre in base alle proprie esigenze, di trovare l’offerta che fa maggiormente al caso proprio e che aiuta una famiglia a risparmiare tantissimi soldi.

Analizzato in questo modo, il tutto può sembrare molto complicato, ed occorre pertanto effettuare degli esempi pratici: per quanto riguarda il telefono, se si decide di aderire ad una delle promozioni attraverso il web, il risparmio che si ottiene nella bolletta è di circa trecento cinquanta euro all’anno per coloro che optano per un utilizzo basso, mentre se il telefono viene utilizzato a pieno regime, la somma che si risparmia lievita fino a cinquecento euro all’anno, somma che assolutamente non è da sottovalutare. Ovviamente poi, se si aggiungono le opzioni con telefonate illimitate oppure con ADSL molto veloce, il risparmio sarà leggermente inferiore, ma comunque consistente.
Per il gas, se si sceglie il mercato libero, il risparmio si aggira tra i trenta e gli ottanta euro, in base al tipo di contratto che si stipula, mentre se si aderisce online, il risparmio lievita maggiormente e si toccano circa i trecento euro di risparmio, mentre con la bolletta della luce si possono risparmiare dai trenta ai sessanta euro per il libero mercato fino ad arrivare ai duecento euro confrontando le varie offerte online.
Come nel caso del telefono, bisogna poi valutare i propri consumi di gas e luce, che incideranno parecchio sul risparmio finale, ed ovviamente, per poter ottenere il massimo risparmio, è consigliabile di cercare la migliore offerta tra le varie compagnie che offrono il medesimo servizio.

Vi consigliamo anche