0 Shares 33 Views
00:00:00
18 Dec

Assicurazioni kasko: cos’è e quanto mi costa?

La Redazione - 29 ottobre 2013
La Redazione
29 ottobre 2013
33 Views

Le assicurazioni kasko sono polizze assicurative auto non obbligatorie che coprono i danni subiti dalla propria auto.
In cosa differiscono dalle assicurazioni auto tradizionali? Innanzitutto, a differenza delle normali assicurazioni per auto, le polizze kasko sono facoltative. Inoltre, mentre la normale polizza “RCA” (responsabilità civile auto) risarcisce i danni causati dal mezzo assicurato a terze persone, la polizza kasko copre i danni causati dallo stesso guidatore del mezzo durante la circolazione. Ciò significa che anche se a causare l’incidente è l’assicurato stesso, la polizza kasko copre tutti i danni che ne derivano (opzione non presente nelle polizze mini kasko, per esempio).
Lo scopo della polizza kasko è dunque tutelare il mezzo e le persone assicurate dai danni che non possono essere risarciti da terze parti, in quanto la responsabilità ricade esclusivamente sul mezzo e sul suo conducente.

Esempi di situazioni risarcibili da un’assicurazione kasko sono:
– testacoda
– collisioni contro muri
– quando il mezzo va fuori strada
– danni derivanti da incidenti causati dal guidatore del mezzo assicurato.
Le polizze kasko sono molto costose e in genere vengono stipulate dai proprietari di auto che hanno un alto valore economico o affettivo.

Garanzie aggiuntive
La polizza kasko può includere altre garanzie accessorie, che naturalmente determineranno un incremento del premio assicurativo finale:
– danni causati nel corso di sommosse
– danni causati durante una carica della polizia
– danni provocati da eventi atmosferici
– danni derivanti da atti vandalici.
Questo tipo di opzioni vengono in genere scelte solo da soggetti facoltosi, che vivono in quartieri a rischio o che lasciano la loro auto incustodita.

Ma quanto potrebbe costare un’assicurazione kasko?
Determinare il costo di una polizza kasko non è semplice. Il prezzo finale varia molto in base a diversi fattori, primo fra tutto la compagnia assicurativa con cui viene stipulata la polizza. Ma naturalmente le variabili sono anche il modello dell’auto assicurata, le garanzie accessorie richieste, la scelta dell’opzione guida esclusiva, la classe di merito a cui appartiene il titolare della polizza, l’uso che viene fatto della vettura e il luogo in cui viene parcheggiata (se protetto o meno).

Online è possibile comparare diverse offerte di polizze kasko, che in base alle esigenze e alle circostanze del richiedente, indicano con brevi passaggi i prezzi delle compagnie assicurative a partire dal meno caro.
Stai pensando di assicurare la tua auto con una delle assicurazioni Kasko esistenti? Fai un preventivo online e confronta l’offerta proposta da almeno tre compagnie assicurative.
Quale compagnia è risultata più conveniente?

http://www.ultimaoranotizie.com/2013/03/08/assicurazione-auto/

Loading...

Vi consigliamo anche