0 Shares 16 Views
00:00:00
13 Dec

Carte mastercard: 5 cose da sapere

La Redazione
30 ottobre 2013
16 Views

Il circuito MasterCard è nato grazie alla sinergia di banche ed istituti finanziari che, con passione e competenza, hanno creato e sviluppato diversi sistemi di credito e di debito, per soddisfare al massimo i propri clienti.

Oggi le carte MarsterCard fanno parte di una rete capillare di servizi, tanto da essere presenti in 210 paesi, sparsi in tutto il mondo.
La carte attualmente in circolazione sono 595 milioni e soltanto in Italia superano i 5 milioni, tanto per comprendere l’importanza di un sistema di pagamento che non conosce crisi.
Il circuito offre diverse tipologie di carte: “carte di credito”, “carte di debito” e “carte prepagate”, ciascuna confezionata come un abito su misura, per le diverse necessità di una clientela non sempre eterogenea.
Tra quelle di credito più richieste ricordiamo:
1) “Carta Classic” che prevede un tetto massimo di credito ed è adatta ai possessori di un conto corrente;
2) “Carta Gold” riservata a chi effettua numerose transazioni e necessita di un limite di credito più alto;
3) “Carta World” destinata a coloro che viaggiano spesso perché è la carta più accettata a livello internazionale;
4) “Carta Platinum” offre una serie di servizi personalizzati ed è più congeniale ad una clientela con un’elevata disponibilità economica.
Per un uso più professionale, esistono anche le così dette carte aziendali come la Carta Corporate utile per le grandi aziende, e la Carte Business adatta alle piccole e medie imprese.

Le “Carte di debito“, più note come carte bancomat, consentono di accedere direttamente al proprio conto corrente.
Quando si effettua un acquisto, viene eseguito l’addebito nel giro di pochi minuti, quindi il possessore della carta conosce il suo saldo in tempo reale.
Questa carta è molto utilizzata perché consente di effettuare prelievi in contante presso gli istituti di credito di emissione senza alcun addebito, o presso tutti gli altri, pagando una piccola commissione.
Molto preziose anche le “Carte prepagate” che si possono ricaricare, di volta in volta, con un credito che il cliente sceglie liberamente, secondo le necessità del momento.
Molto comode e particolarmente adatte ad un target giovane perché hanno un limite di spesa e sono funzionali per gli acquisti on line.
Ma un altro motivo per preferire le MasterCard è l’innovativo servizio “Secure Code” che offre un alto livello di protezione per le transazioni sul web.
Infatti, prima di effettuare un pagamento on line, l’istituto emittente della carta apre un open space nel quale bisogna digitare il proprio codice personale.
Solo a questo punto, riconosciuto il cliente, l’operazione va a buon fine.
Questa precauzione mette al riparo ogni possessore da eventuali frodi, causate dalla sottrazione o dallo smarrimento della carta.
MasterCard: una simbiosi perfetta di comodità e sicurezza.

Vi consigliamo anche