0 Shares 26 Views
00:00:00
11 Dec

Finanziamenti auto: trova la soluzione giusta che fa per te

La Redazione
8 novembre 2013
26 Views

I finanziamenti auto sono prestiti finalizzati all’acquisto di una vettura nuova o usata.

Dato che ogni persona ha le proprie esigenze, scegliere la soluzione giusta a livello personale è importante.
Per riuscirci bisogna tener conto del fatto che quando vogliamo finanziare l’acquisto di un’auto, possiamo farlo attraverso due strade diverse:
– un prestito diretto con banca o finanziaria
– un prestito tramite la concessionaria.

Quale delle due formule è più conveniente? Dipende dalle circostanze e dalle nostre esigenze.
In linea generale, quello che bisogna valutare per prima cosa è il risparmio.

Valutare la convenienza di un finanziamento auto
Quando si decide di stipulare un finanziamento per conto proprio tramite un ente creditizio o una banca, vi è il vantaggio di poter comparare più offerte e trovarne una più adatta alle proprie necessità, o che sia più vantaggiosa economicamente.
E’ anche vero però, che quando si stipula un prestito auto direttamente tramite la concessionaria esiste la possiblità di chiedere uno sconto sulla vettura (che spesso coincide con la provvigione che il venditore ha sulla pratica di finanziamento). La strada migliore è quindi valutare sempre entrambe lo possibilità.
Ma di cosa bisogna tener conto quando si valuta il costo di un prestito auto?
La prima cosa da osservare è il TAEG, che è un’indicatore del costo totale del prestito.
Nei particolari poi bisogna tener conto del Tan (il tasso di interesse applicato), delle spese di spertura e gestione pratica, del costo per le assicurazioni, delle spese di incasso delle rate mensili e di qualsiasi altra spessa accessoria possa essere presente nella pratica.

Attenti al “Tasso zero”!
Molti finanziamenti auto sono pubblicizzati con la promozione “Tasso zero”.
Non bisogna farsi ingannare da questa espressione, che spesso può avere un significato ben diverso da quello che pensiamo noi. Come detto sopra, il vero indicatore di costo del finanziamento è il TAEG. Se l’espressione tasso zero si riferisce al Tan, non significa che il finanziamento sia senza costi. Anzi, se il TAEG rimane alto, significa che anche il finanziamento ha un alto costo, in quanto le spese accessorie e di gestione sono alte.

Cosa fare
È buona norma anche nei casi di finanziamenti auto non firmare nulla se prima non si è letto l’intero contratto, clausole comprese, senza nessuna fretta. Ecco alcune domande da porsi mentre lo si legge:
– Il tasso applicato è superiore o inferiore a quello stabilito da Bankitalia?
– Il TAEG è alto rispetto a quello di altri istituti di credito?
– Vi sono clausole che contraddicono la pubblicità del finanziamento?
– Vi sono clausole che “rinviano agli usi” per quanto concerne i tassi di interesse o altre condizioni?

I finanziamenti auto possono essere scelti su misura essendo oculati nella valutazione della convenienza.
Vi è mai capitato di fare un finanziamento auto che non era su misura per voi? Raccontateci…

Vi consigliamo anche