0 Shares 15 Views
00:00:00
13 Dec

Finanziamenti fondo perduto: i migliori modi per ottenerli

La Redazione
12 novembre 2013
15 Views

I finanziamenti a fondo perduto sono una possibilità irripetibile per tanti volenterosi lavoratori che vogliono intraprendere una nuova attività ma necessitano di un supporto economico per poterlo fare; con questo tipo di finanziamenti l’imprenditore non ha l’ansia di dover restituire il prestito ottenuto e ha quindi una possibilità di manovra molto più ampia che gli permette di lavorare con tranquillità per avviare quello che per molti rappresenta il sogno di una vita.

Ovviamente non tutti possono avere accesso ai finanziamenti a fondo perduto, dal momento che si tratta di fondi molto limitati che vengono messi a disposizione delle regioni dall’Unione Europea che con questo sistema intende agevolare l’idea imprenditoriale in quei territori considerati a rischio, dove la disoccupazione è elevata e dove il territorio rappresenta un ostacolo reale allo sviluppo economico.
I finanziamenti a fondo perduto vengono destinati principalmente alle donne e ai giovani volenterosi che presentano domanda per un progetto valido in grado di portare lavoro e sviluppo nel territorio in cui dovrebbe trovar spazio: ovviamente ogni anno arrivano decine e centinaia di domande per avere accesso a questi fondi e solo in presenza di un business plan valido si possono avere buone possibilità di ottenerlo.

E’ molto importante anche il settore di collocamento della nuova impresa: l’idea deve essere originale e non ci devono essere attività simili nel territorio che potrebbero rappresentare un problema per la crescita e il radicamento territoriale e, inoltre, ultimamente le regioni e l’Unione Europea agevolano quelle idee che mirano a uno sviluppo economico e alla valorizzazione del territorio oppure che si prefiggono scopi sociali per il reinserimento o l’inserimento delle categorie più deboli nel mondo del lavoro.
Periodicamente vengono pubblicati dei bandi sia dall’Unione Europea che dagli Enti e dalle Regioni e se si ha già un progetto pronto è bene stare all’erta per riuscire a fare domanda entro i tempi stabiliti: fare molta attenzione alle documentazioni richieste e alle modalità di consegna, perché un errore o una distrazione potrebbero causare l’immediato rifiuto senza che nemmeno la domanda venga presa in considerazione.
Inoltre, un consiglio importante per avere più possibilità di ottenere il finanziamento a fondo perduto, è quello di non presentare mai per due volte di seguito la stessa domanda senza averla prima corretta e modificata, cercando di capire quali possono essere i motivi del rifiuto, facendosi aiutare anche da esperti del settore.
I finanziamenti a fondo perduto sono una boccata d’ossigeno per i nostri territori e ottenerli rappresenta un ottimo punto di partenza.

Vi consigliamo anche