0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Leasing o noleggio? Guida alla scelta

La Redazione
13 novembre 2013
13 Views

Siete indecisi se optare per il leasing o il noleggio? ecco una semplice guida alla scelta.

Sia il leasing che il noleggio sono potenzialmente convenienti, a patto che vengano rispettate tutte le clausole contrattuali. Il leasing solitamente è un contratto a lungo termine, della durata di circa tre anni. Il locatario tiene in possesso il bene di interesse per tutto il periodo del contratto di locazione e deve restituirlo in buone condizioni al termine. Sono previsti oneri finanziari relativi alla transazione ed pagamenti mensili alla società di finanziamento. Ciò è molto comune nel settore dell’auto.
Il noleggio invece è un accordo a breve termine che può durare da un giorno a diversi mesi. I prezzi di noleggio sono impostati dalla società stessa, e dipendono dalla tipologia di bene o servizio, dal suo valore e dalla quantità di tempo. Per quanto riguarda i pagamenti mensili, un leasing è molto simile a un prestito tradizionale. Il costo mensile dipende sia dal valore del bene che dal tasso di interesse. Sempre riferendoci al settore delle auto, in genere varia tra i 300 e i 700 Euro, ma per una vettura di pregio arriva a cifre molto elevate. Per questo motivo, può essere proibitivo noleggiare un’auto per molti mesi, mentre sarebbe preferibile optare per un leasing.

Il leasing si differenzia dal noleggio perché il bene in questione nella maggior parte dei casi è nuovo e con una vasta possibilità di scelta. Nel noleggio invece, generalmente vi sono dei lotti o usato tra cui scegliere. In entrambi i casi, sono previste regole molto rigide per quanto riguarda l’utilizzo del bene.
Se esso, dopo il termine del leasing non viene restituito in condizioni accettabili, il locatario può addebitare un canone piuttosto cospicuo. Tenete presente che vi sono anche le commissioni bancarie, le tasse e la quota prevista per il deposito di sicurezza. L’affittuario è responsabile per la copertura di eventuali danni, e deve pagare le dovute tasse supplementari se non effettua la riconsegna entro la data stabilita.

Torniamo al nostro esempio delle automobili: se una macchina viene data in leasing, il locatario accetta di guidarla per non più di un certo numero di chilometri durante la durata del contratto (di solito circa 12.000 – 15.000 chilometri l’ anno). Se il limite di chilometraggio viene superato, verrà addebitata una tassa per ogni chilometro oltre il limite, come definito nel contratto di locazione. Per questo motivo, una macchina in leasing non è la scelta ideale per chi ha l’esigenza di fare spesso lunghi viaggi in automobile o commuta lunghe distanze per recarsi al lavoro. Ovviamente, il locatario può anche scegliere di acquistare l’auto alla fine del contratto di locazione.
Valutate sempre bene le condizioni più vantaggiose per voi prima di orientarvi tra leasing o noleggio, e tenete presenti i consigli forniti in questa utile guida alla scelta.

Vi consigliamo anche