0 Shares 19 Views
00:00:00
16 Dec

Prestiti e finanziarie: con CitiFinancial puoi chiedere fino a 100mila euro

La Redazione - 7 ottobre 2013
La Redazione
7 ottobre 2013
19 Views

La CitiFinancial Italia fa parte del gruppo internazionale Citi. Da più di trent’anni opera in Italia nel ramo del credito al consumo. Svolge inoltre la funzione di intermediario per conto della Ibl Banca per quanto riguarda la collocazione del prestito garantito. L’opportunità di chiedere un prestito fino a 100 mila euro è un’occasione che pensionati e lavoratori dipendenti non possono lasciarsi sfuggire poiché l’offerta è concessa con la cessione di un quinto dello stipendio o della pensione.

Chiunque sia titolare di un cedolino di pensione, oppure percepisca una busta paga, può chiedere alla CitiFinancial un prestito fino a 100 mila euro.

La cessione del quinto non richiede particolari garanzie, basta presentare la busta paga o il cedolino della pensione per ottenere il finanziamento. La CitiFinancial trattiene la rata mensile prelevando un quinto dell’importo direttamente dalla pensione o dallo stipendio del richiedente.

Nel momento in cui si chiede il prestito non si è tenuti a dare nessuna informazione riguardo la destinazione del finanziamento poiché si tratta di un prestito garantito. Nella cessione del quinto il tasso d’interesse è fisso. Per legge è obbligatorio sottoscrivere un’assicurazione che tuteli preventivamente la società finanziaria qualora il concessionario non fosse più in grado di assolvere al pagamento delle rate mensili. L’importo dell’assicurazione è un costo aggiuntivo che si va a sommare alla rata mensile da corrispondere, però è l’unica garanzia che la società avanza, altrimenti in alternativa può chiedere al suo cliente di mettergli a disposizione il proprio TFR.

Il cliente per chiedere alla CitiFinancial fino a 100 mila euro di prestito deve presentare il documento di riconoscimento valido, il codice fiscale, aver maturato da 6 a 12 mesi di anzianità lavorativa, essere in possesso di una pensione o di una busta paga. Non occorre avere un conto corrente bancario, poiché l’importo della rata viene decurtato direttamente sulla busta paga o sulla pensione da parte del lavoratore oppure dell’Inps e dell’Inpdap.

La legge prevede che il prestito con cessione del quinto può essere estinto prima della scadenza recuperando l’importo degli interessi non ancora maturati, oppure rinegoziarlo prima della scadenza pagando un importo più elevato.

Con CitiFinancial si può chiedere un prestito fino a 100 mila euro senza alcun problema. La somma è abbastanza elevata da poter realizzare qualsiasi desiderio si voglia, inoltre la convenienza di questo finanziamento permette di amministrare con poca difficoltà la sua estinzione che non può superare i 120 mesi.

Loading...

Vi consigliamo anche