0 Shares 10 Views
00:00:00
13 Dec

Prestiti Prestitempo: la liquidità per il tuo primo finanziamento

La Redazione
21 ottobre 2013
10 Views

Può accadere nel corso della vita, di trovarsi in un momento nel quale, per una qualsiasi ragione si possa avere necessità di una certa liquidità finanziaria. Ragioni che potrebbero essere le più disparate come ad esempio l’acquisto di un’auto, la necessità di ristrutturare case oppure l’esigenza di coprire le spese inerenti ad un lieto in famiglia come il matrimonio. Per realizzare uno di questi progetti e per qualsiasi altra esigenza, ci si può rivolgere ad uno dei tanti istituti di credito presenti sul territorio italiano ed in particolare ai finanziamenti offerti da Prestitempo del gruppo bancario Deutsche Bank.

Prestitempo è la divisione che la Deutsche Bank riserva alle famiglie che hanno necessità di accedere ad un prestito. La gamma di prodotti cui si può accedere è molto ampia e capace, dunque, di soddisfare tante possibile necessità da parte del cliente. Tuttavia, le tipologie possono ricondursi a due possibilità ed ossia i prestiti finalizzati ed i prestiti personali. I primi hanno la caratteristica di essere elargiti in funzione di un preciso scopo. Pensiamo ad esempio al finanziamento inerente all’acquisto di un’automobile oppure di un grande elettrodomestico e così via.

La seconda tipologia, invece, è più idonea per quanti necessitano di liquidità, in quanto nel momento della sottoscrizione del prestito, non viene richiesto alcun vincolo per quanto concerne la finalità della somma percepita. Gli importi cui si può accedere dipendono da alcuni fattori come ad esempio dalla idoneità del richiedente da un punto di vista finanziario. In buona sostanza, fermo restando che per un prestito solitamente non si supera la soglia dei 10 anni per quanto riguarda il piano di ammortamento, la massima rata mensile consentita nella gran parte dei casi non può superare il 30% del reddito mensile. Dunque, ammettendo che un privato con reddito mensile pari a 2000 euro faccia richiesta di un prestito da restituire in 10 anni, al massimo potrà ricevere dall’istituto di credito 72 mila euro. Tuttavia, questo è un caso limite giacchè molti prodotti di questa tipologia, come nel caso di Prestitempo, non mettono a disposizione una somma superiore ai 30 mila come ad esempio con il prestito DB Speciale x te.

Chiaramente per ricevere un prestito, occorre essere in possesso di alcune prerogative da un punto di vista finanziario e nello specifico, è necessario poter contare su un certo reddito mensile dimostrabile ad esempio attraverso la presentazione della busta paga oppure con la dichiarazione dei redditi riferita all’ultimo anno solare. Altra opzione messa a disposizione nel pacchetto di Prestitempo è quella rappresentata dalla Cessione del Quinto che in buona sostanza consente al richiedente di ricevere un prestito che poi sarà restituito all’istituto per mezzo di una trattenuta mensile sul reddito che potrà essere al massimo pari alla quinta parte di quest’ultimo. Insomma, Prestitempo è una ottima soluzione per risolvere in tempi brevi, eventuali problemi di natura finanziaria.

Vi consigliamo anche