0 Shares 14 Views
00:00:00
16 Dec

Prestiti studenti, ecco i requisiti per accedere ai fondi

La Redazione - 10 ottobre 2013
La Redazione
10 ottobre 2013
14 Views

I prestiti per studenti sono stati creati per aiutare i giovani a crearsi un futuro tramite l’istruzione. La Presidenza del Consiglio ha stabilito un fondo per il Credito ai giovani che ha lo scopo di permettere agli studenti meritevoli di finanziare l’università, i corsi di specializzazione post laurea e lo studio delle lingue straniere.

A rilasciare i prestiti studenti sono tutte le banche e gli intermediari finanziari che hanno sottoscritto con il Dipartimento della Gioventù le convenzioni necessarie.

I requisiti di accesso
Per ottenere l’accesso ai prestiti per studenti è necessario avere un’età compresa tra i 18 e i 40 anni e trovarsi in una delle seguenti condizioni:
– essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore con un voto minimo di 75/100 ed avere effettuato l’iscrizione ad un corso di laurea triennale. Le tasse universitarie devono essere state versate regolarmente;
– essere in possesso di un diploma di laurea triennale con un voto minimo di 100/110 ed aver effettuato l’iscrizione ad un corso di laurea magistrale. Le tasse universitarie devono essere state versate regolarmente;
– essere in possesso di un diploma di laurea triennale o specialistica con un voto minimo di 100/110 ed aver effettuato l’iscrizione ad un Master universitario di primo o di secondo livello. Le tasse universitarie devono essere state versate regolarmente;
– aver effettuato l’iscrizione ad un “corso di specializzazione successivo al conseguimento della laurea magistrale” a ciclo unico di medicina e chirurgia con voto pari almeno a 100/110. Le tasse universitarie devono essere state versate regolarmente;
– aver effettuato l’iscrizione ad un dottorato di ricerca in territorio estero di durata triennale;
– aver effettuato l’iscrizione ad un corso di lingue della durata di almeno sei mesi, e che abbia il riconoscimento di un “Ente Certificatore”.

Il diploma di cui lo studente è in possesso deve essere stato rilasciato da una scuola, privata o pubblica, autorizzata dal Ministero dell’Istruzione a rilasciare titoli, sia essa italiana o estera.
I corsi di laurea (triennale, magistrale, di “specializzazione successivo al conseguimento della laurea magistrale“) e i Master devono essere tenuti in Università o scuole autorizzate dal Ministero dell’Istruzione, sia italiane che estere.

Il finanziamento per studenti e le sue caratteristiche
I prestiti per studenti che hanno accesso al fondo per i giovani possono essere cumulati tra di lor per un importo massimo di 25000 euro e la rata annuale erogata è compresa fra i 3000 e i 5000 euro.
Per ottenere gli importi delle rate successive alla prima sarà indispensabile fornire la prova dell’iscrizione alle annualità successive dei corsi e “del superamento di almeno la metà degli esami previsti dal piano di studi relativi agli anni precedenti”.
I tassi di interesse e le condizioni del prestito sono stabilite dall’Istituto di credito.

Ti serve un prestito per studenti? Verifica di possedere i requisiti necessari e affrettati a richiederlo! Studiare oggi, non è più un problema.

Loading...

Vi consigliamo anche