0 Shares 31 Views
00:00:00
14 Dec

Riscossione del credito: ecco come scegliere la società di recupero crediti

La Redazione
15 ottobre 2013
31 Views

Oggi sempre più persone fanno fatica ad onorare i loro debiti alla scadenza, così le aziende in particolare banche, finanziarie, fornitori di servizi si vedono costrette a cedere il loro credito a società specializzate nella riscossione del credito: vediamo come scegliere la società di recupero crediti e quanto costa il servizio prestato.

Se un’azienda non è capace di recuperare il suo credito, prima di intraprendere una procedura legale con dispendio di soldi e tempo, si rivolge a una società di recupero crediti. La stessa si prende carico del credito e dietro il pagamento di una somma non alta, diventa il nuovo titolare e agisce liberamente nei confronti del debitore e opera per la riscossione dell’insoluto, altrimenti nel momento in cui il credito viene recuperato per l’intero importo, la società trattiene un compenso.

Come scegliere la società di recupero crediti?
Prima di scegliere la società di recupero crediti occorre raccogliere il maggior numero di informazioni per conoscere quali siano i suoi punti di forza e se sia in grado di soddisfare in tempi non troppo prolungati l’esigenze del cliente. Una ricerca dettagliata è possibile farla sul web. L’elenco di società di recupero crediti è lungo, la scelta ricade sempre su una società che opera nella città del creditore.

Gli elementi da prendere in considerazione per effettuare una prima scrematura sono: conoscere i costi per attivare la pratica di recupero credito; il creditore deve sapere in anticipo quando gli costerà la pratica se dovrà recuperare il credito in sede giudiziale e essere informato tempestivamente sulla durata prevista per ottemperare al procedimento.

Successivamente occorre conoscere in caso di successo qual è il compenso (espresso in genere in percentuale) che richiede la società di recupero crediti e a quanto ammonta il contributo di spese fisse, che comprendono: le spese postali, le spese telefoniche, la gestione dell’istruttoria. Queste ultime spese di solito si pagano in anticipo indipendentemente dall’esito della riscossione del credito.

Inoltre bisogna tener presente delle caratteristiche della società di recupero crediti ossia se ha le peculiarità per gestire a 360 gradi la riscossione del credito, quanti anni opera sul mercato e se si avvale di un personale studio legale.

Per la riscossione del credito scegliere una società di recupero crediti è la strada migliore da intraprendere, sia per non perdere tempo, sia per ottenere un risultato soddisfacente. Per le società di recupero crediti è più facile rientrare in possesso del credito poiché il personale conosce le strategie necessarie per valicare la barriera alzata dai debitori.

Vi consigliamo anche