0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Trasporti: giugno sarà un mese di scioperi

Gianfranco Mingione
3 giugno 2013
12 Views

Giugno? Pendolari a casa! Oramai chi si sposta per lavoro è abituato agli scioperi nostrani che, sovente, fanno rimanere a casa milioni di persone o costringono buona parte di essi a prendere un proprio mezzo per spostarsi. Con buona pace della lotta all’inquinamento, al traffico, allo stress e ai problemi che ciò comporta.

Sabato 8 e domenica 9 disagi per chi prende il treno. Giugno si profila un mese caldo, se non dal punto di vista climatico, almeno da quello degli scioperi. Il prossimo è previsto per sabato 8 e domenica 9 e coinvolge coloro che si sposteranno in treno: dalle 21.01 di sabato alle 21 di domenica si fermano i dipendenti di Trenitalia aderenti al sindacato Or.S.A Ferrovie. Ad accodarsi, ma solo per la giornata di domenica, dalle 9.01 alle 17, lo stop dei lavoratori Rfi aderenti all’Or.S.A.

Venerdì 14 disagi settore privato e aereo. Si prosegue con venerdì 14 giugno, con la protesta degli aderenti a Usb-Lavoro Privato. Nello stesso giorno disagi per la circolazione aerea per lo sciopero di 24 ore del personale di terra e volo di Alitalia aderente a RR.SS.AA Terra Volo; per 4 ore si ferma anche il personale navigante di cabina (dalle 12 alle 16), e dalle 00.01 alle 24 gli assistenti di volo della Rsa Anpav, Avia.

Dulcis in fondo, lunedì 17 giugno si chiude il mese con la protesta nel settore della sicurezza e della circolazione stradale. La protesta è indetta dai tre sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fist Confail e a fermarsi saranno i lavoratori dell’Aci Global del centro operativo e CCISS viaggiare informati.

I pendolari sono avvisati!

[foto: www.agi.it]

Gianfranco Mingione

Vi consigliamo anche