0 Shares 44 Views
00:00:00
16 Dec

Arin e Kate: storia d’amore di due giovanissimi trans

LaRedazione - 24 luglio 2013
LaRedazione
24 luglio 2013
44 Views

Una tenerissima storia d’amore proveniente da Tulsa, negli Stati Uniti sta facendo in questi ultimi giorni il giro del mondo sui vari siti di notizie e sui social network. Il perché di tanto seguito è presto spiegato: lui era una lei e lei era un lui. La relazione tra i due giovani americani è iniziata mentre entrambi stavano frequentando, nella città dove risiedono nello stato americano dell’Oklahoma, un gruppo di sostegno al quale si rivolgono i giovani transessuali.

La diciottenne Katie Hill, era nata con il nome di Luke, mentre Arin Andrews, 16 anni, era una ragazza di nome Emerald. Entrati a far parte del gruppo di sostegno, tra loro è sbocciato l’amore, quando ancora non si erano sottoposti ai rispettivi interventi chirurgici. L’operazione di Katie per diventare donna, che è avvenuta nei primi mesi dell’anno, è stata resa possibile da una donazione anonima che ha coperto la cifra di 40.000 dollari necessaria per l’intervento. Nello stesso periodo Arin si è sottoposto ad una operazione al seno, ed a cure di ormoni e si sta allenando anche in palestra per scolpire il suo fisico, grazie anche al sostegno del padre Mitch.

Prima del loro inserimento nel gruppo di sostegno i due giovani americani erano stati oggetto anche di atti di bullismo da parte di alcuni compagni di scuola. La loro decisione di voler cambiare sesso si è scontrata all’inizio con quella dei loro familiari e ci sono stati anche periodi di rapporti tesi, ma ora entrambi sono riusciti a ricucire i rapporti con i genitori, anche grazie alla storia d’amore che è sbocciata tra loro.

Il cambiamento di sesso messo in atto da entrambi e l’aver provato quindi le stesse emozioni, sta aiutando i due ragazzi americani a vivere intensamente il loro rapporto, tanto da essere inseparabili. Intervistati riguardo ai loro cambiamenti ed alla loro relazione i due ragazzi si sono detti estremamente felici, e di pensare molto di più al loro futuro che al loro passato, sperando che tutti possano capire le loro decisioni e li accettino con i loro nuovi corpi, come hanno fatto Katie e Arin per primi e subito dopo i loro familiari. Entrambi i ragazzi dovranno ancora sottoporsi ad altri interventi prima che il cambiamento di sesso sia completato, ma si sono già dichiarati contenti della situazione attuale e soprattutto di poter mostrare i loro corpi senza vergognarsi.

Loading...

Vi consigliamo anche