0 Shares 16 Views
00:00:00
17 Dec

Giappone: morto Jiroemon Kimura, l’uomo più vecchio del mondo

Gianfranco Mingione - 13 giugno 2013
Gianfranco Mingione
13 giugno 2013
16 Views

Il segreto per una lunga vita? L’alimentazione! Arrivare all’età di 116 anni, per adesso, è roba per pochi eletti. Di certo se si fa una vita sana e regolare si può concorrere per il titolo, seppure la sfida è veramente ardua. Il giapponese Jiroemon Kimura ci è riuscito e a leggere quanto affermava al giornalista di Bloomberg, Kanoko Matsumaya, l’elisir di lunga vita era proprio un’alimentazione basata sul “mangiare sempre leggero”.

Due primati e una bella famiglia. Jiroemon Kimura non si è accontentato di essere “solo” l’uomo più vecchio del mondo ma anche il più vecchio registrato dalla Storia umana. Tale ulteriore traguardo gli è stato riconosciuto lo scorso dicembre dal Guinness dei Primati. Il centosedicenne viveva a Kyoto, aveva 14 nipoti, 25 pronipoti e 13 pro-pronipoti. Era nato il 19 aprile del 1987 e ha lavorato nelle poste, gestendo il locale ufficio. In pensione si è dedicato all’agricoltura, aiutando uno dei figli nella coltivazione della terra, fino all’età di 90 anni.

Ora la staffetta è passata ad una donna di Osaka, Misao Okawa, giunta anche lei alla veneranda età di 115 anni. Rimaniamo sempre in Giappone, terra di longeve persone, di primati di vecchiaia con la presenza record nel Paese di oltre 50 mila centenari. In Italia, patria di poeti, santi, navigatori ma anche di anziani, possiamo contare su molte isole felici, come quella del piccolo paesino sito in Provincia di Latina, Campodimele. Qui, risiedono meno di settecento abitanti, e la loro longevità fu oggetto di studio nel 1985 da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. A favorire la lunga vita emersero fattori come il basso tasso di colesterolo degli abitanti, inferiore al 50% rispetto alla media nazionale, e la bassa pressione arteriosa. Mangiare sano aiuta per davvero!

[foto: www.examiner.com]

Gianfranco Mingione

Loading...

Vi consigliamo anche