Alessia Merz strizza l’occhio alla Ventura

Fa la mamma full time da quando è nato Niccolò ma, se arrivasse una proposta da parte della sua amica Simona Ventura, probabilmente non potrebbe rifiutare.

Alessia Merz, ex ragazza di Non è la Rai ed ex Velina, ormai moglie di Fabio Bazzani e madre, si è confidata al settimanale Tu esprimendo tutta la sua gioia di mamma e, allo stesso tempo, lanciando frecciatine alla Ventura affinchè la riaccolga nel suo staff.

“Fare la mamma”, ha spiegato la showgirl, “mi prende 24 ore su 24. E poi mi piace stare in casa con Niccolò. Anche se in questo periodo è dura: lo sto svezzando e fargli mangiare la pappa è un vero problema. Sta mettendo i dentini ed è molto agitato. Però non me la sento di lasciarlo per il lavoro e non voglio più fare parti che mi costringano a dormire fuori”.

Qualche giorno fa il trasferimento per seguire il marito, passato dal Livorno al Brescia, senza alcun rimpianto nè problema: “lui lavora in un posto fisso mentre io ho la possibilità di spostarmi, anche se a me complica un pò le cose. Ma essendo sposati è meglio stare insieme. Sono innamorata e le cose vanno bene. È naturale voler proteggere un rapporto così raro. Per questo seguirò Fabio ovunque andrà, anche se questo comporta dei sacrifici”.

Per quanto riguarda la questione lavoro, la Merz non si lascia scappare l’occasione e dichiara di essere pronta, a settembre, per mettersi a tavolino con la Ventura e la sua squadra in modo da verificare la possibilità di una collaborazione.

Insomma, le piacerà pure fare la mamma e la moglie a tempo pieno ma, come si dice in questi casi, l’occasione fa la donna ladra… e alla Merz rubare, a queste condizioni, piacerebbe parecchio…