Amy Winehouse canta per Armani

Un ingaggio milionario per la tormentata Amy Winehouse, chiamata a cantare ad una festa organizzata, il 5 maggio, da Giorgio Armani, George Clooney e Julia Roberts.

Nel complesso la Winehouse riceverà un compenso di 1 milione di dollari e si esibirà nel corso di un evento vip che si terrà presso il Metropolitan Museum of Art Costume Institute di New York.

"Giorgio non fa segreto del fatto che gli piacerebbe lavorare con Amy. La festa per lui è un’opportunità di avvicinarla per futuri progetti insieme", ha dichiarato una fonte al Daily Mirror. "Amy è stata davvero colta di sorpresa quando ha saputo che Clooney e la Roberts la volevano. Non si è ancora ripresa dallo stupore, continua a dire che la sua vita è sempre più surreale".
Amy Winehouse è stata già pagata 500.000 sterline per cantare alla sfilata di Louis Vuitton a Parigi.