Amy Winehouse collassa e finisce in ospedale

Amy Winehouse è stata ricoverata di nuovo e stavolta per una "cattiva reazione ad alcuni farmaci che le erano stati prescritti per il suo programma di disintossicazione" dalla droga.

Il ricovero è avvenuto domenica a Londra ed è stato comunicato direttamente dalla portavoce della cantante inglese.

Lo stesso problema, ha rivelato un amico della cantante al Daily Mirror, "si era già verificato in passato".

Secondo il tabloid inglese The Sun, Amy Winehouse sarebbe collassata nuovamente dopo aver assunto un mix di droga e alcool in seguito a una lite furiosa al telefono con l’ormai ex marito, Blake Fielder Civil.