0 Shares 7 Views
00:00:00
12 Dec

Amy Winehouse condannata a due anni in libertà vigilata

20 gennaio 2010
7 Views

Amy Winehouse si è dichiarata colpevole dell’aggressione del direttore di un teatro a Milton Keynes, nel sud dell’Inghilterra, ed è stata per questo condannata a due anni di libertà condizionata.

La cantante, ubriaca, aveva infatti disturbato una performance natalizia di Cenerentola al Milton Keynes Theatre; quattro giorni dopo l’incidente la Winehouse era stata arrestata e rilasciata su cauzione dopo essersi presentata in commissariato con il suo avvocato.

La cantante dovrà pagare 85 sterline per le spese legali e 100 sterline per il risarcimento del manager colpito.

Vi consigliamo anche